Pasta frolla al cacao

Ma quanto è buona la pasta frolla al cacao? Con questa frolla golosa potete preparare delle ottime crostate oppure deliziosi biscottini, non avrete che l’imbarazzo della scelta. La frolla al cacao si prepara esattamente come quella classica sostituendo però parte della farina appunto con il cacao, meglio quello amaro e di ottima qualità.

Pasta frolla al cacao
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15+ 20 di riposo minuti

Ingredienti

  • 275 g Farina
  • 25 g Cacao amaro in polvere
  • 125 g Burro
  • 2 uova grandi
  • 130 g Zucchero
  • 8 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina vanillina in polvere

Preparazione

  1. Pasta frolla al cacao
    • Disporre la farina a fontana sulla spianatoia, fare un incavo centrale e romperci dentro le  uova, aggiungere il burro a pezzetti, il lievito, la vanillina, lo zucchero e il cacao amaro.
    • Amalgamare velocemente il tutto, l’impasto non deve scaldarsi troppo.Formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente da cucina e riporre la frolla nel frigorifero per circa venti minuti.
    • Trascorso il tempo la vostra pasta frolla è pronta per essere stesa e preparare i vostri dolci preferiti.

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

    Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una! Trovate il modulo di iscrizione qui sulla destra ➡️

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Note

  • Se avete la planetaria potete mettere tutti gli ingredienti insieme e lavorare l’impasto per qualche minuto. La vostra pasta frolla sarà pronta più velocemente e non sporcherete nulla.
  • Se volete potete aromatizzare l’impasto con la buccia grattugiata di un limone o di un’arancia biologica.
  • La pasta frolla può essere congelata avvolta in pellicola da cucina. Quando vi servirà, fatela scongelare in frigorifero.

Precedente Patate al forno con olive nere e peperoncino Successivo Pasta funghi, prosciutto e panna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.