Crea sito

PASTA E PATATE in pentola a pressione in 20 minuti

PASTA E PATATE in pentola a pressione in 20 minuti avete letto bene e nei 20 minuti è inclusa anche la cotture delle pasta! Un primo piatto caldo e confortante che si prepara in un attimo, ma pensate arrivare a casa infreddoliti e avere poco dopo un piatto fumante di pasta e patate? Neanche il tempo di cambiarsi e mettersi in tenuta casalinga ed è già a tavola, che bellezza e che bontà 🙂

PASTA E PATATE in pentola a pressione in 20 minuti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti PASTA E PATATE in pentola a pressione in 20 minuti

  • 220 gspaghetti spezzettati (io ho usato pasta integrale)
  • Mezzacipolla (piccola)
  • 1costa di sedano
  • 2carote
  • 1 tazzapelati a pezzi
  • 2patate (medie)
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 2 cucchiaiolio extravergine di oliva
  • q.b.Parmigiano (grattugiato)

Preparazione PASTA E PATATE in pentola a pressione in 20 minuti

  1. Versare nella pentola a pressione l’olio, unire la cipolla tritata e il sedano e le carote tagliati a cubetti e fare rosolare per qualche istante.

  2. Aggiungere le patate tagliate a cubetti, i pelati tritati. Regolare di sale e pepe e unire gli aghetti di rosmarino tritati, mescolare e dopo due minuti aggiungere gli spaghetti spezzettati e 900 ml di acqua.

    Chiudere la pentola a pressione con il suo coperchio. Alzare la fiamma al massimo e quando la valvola fischia abbassare la fiamma al minimo e calcolare da quel momento 15 minuti di cottura. Trascorsi i 15 minuti, spegnere il fuoco e fare sfiatare la valvola della pentola a pressione prima di aprirla.

  3. Mescolare la pasta e distribuirla nei piatti, spolverizzare con il Parmigiano e servire, buon appetito!

    Se hai provato la ricetta fammi sapere se ti è piaciuta, mi farebbe tanto piacere ❤️

    Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI e Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook Grazie 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.