Pasta crema di zucchine, porro, guanciale e menta

All’orto non gli importa proprio niente che siamo ad ottobre, lui continua imperterrito a produrre zucchine e io continuo ad averle in cucina! Oggi ho preparato una semplice, ma deliziosa pasta crema di zucchine, porro, guanciale e menta. Se non avete o non amate il guanciale potete tranquillamente sostituirlo con la pancetta.

Pasta crema di zucchine, porro, guanciale e menta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 400 g pasta del vostro formato preferito (io ho usato pennoni)
  • mezzo porro
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 Zucchine
  • 1 rametto menta
  • 100 g Guanciale
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. sale ,olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Pasta crema di zucchine, porro, guanciale e menta
    • Preparare la pasta crema di zucchine, porro, guanciale e menta è molto semplice. In un tegame versare dell’olio extravergine di oliva, unire lo spicchio di aglio, il porro tagliato a fettine e lasciare rosolare.
    • Aggiungere le zucchine tagliate a dadini, regolare di sale e lasciare cuocere per una ventina di minuti, mescolando spesso, le zucchine devono risultare croccanti. se il fondo si asciuga troppo, aggiungere ogni tanto un cucchiaio di acqua. Una volta cotte frullarne circa 3/4 formando così una crema.
    • Mettere sul fuoco la pentola per cucinare la pasta.
    • Tagliare il guanciale a striscioline e farle rosolare in un filino di olio, devono rimanere croccanti.
    • Cuocere la pasta, scolarla, condirla con la crema e le zucchine. Cospargere con il Parmigiano (facoltativo) e servire con il guanciale croccante. Buon appetito.

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Torta 4/4 alle mele Successivo Frittelle di ceci, patate e tonno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.