Pasta con scarola olive e pinoli

Pasta con scarola olive e pinoli

La pasta con scarola olive e pinoli è un primo piatto molto saporito, gustoso e sano, se poi usate, come me,  la pasta di grano duro Senatore Cappelli allora avrete preparato un piatto che merita veramente di essere assaggiato. Adoro i primi piatti a base di verdura, nel blog troverete tante ricette in merito e oggi ho preparato questo primo delizioso con la prima scarola raccolta nel nostro orticello, quindi verdura a km 0 e biologica, raccolta in mattinata e cotta neanche due ore dopo. Io non ho lessato la verdura prima di passarla in padella, l’ho proprio cotta direttamente in padella, in questo modo non ho fatto disperdere le proprietà nell’acqua di cottura. Andiamo a vedere come preparare la pasta con scarola olive e pinoli.


Torna alla HOMEPAGE
Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

Pasta con scarola olive e pinoli

Ingredienti per 4 persone:

  • 420 g di pasta (io ho usato spaghetti Senatore Cappelli)
  • 1 scarola
  • 1 spicchio di aglio
  • i cipollotto fresco
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 15 olive nere
  • 5 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 pezzetto di peperoncino piccante
  • Pecorino romano q.b.
  • sale, olio extravergine di oliva

Preparazione:

  1. Tagliare la parte finale dura del cespo di scarola, staccare le foglie e lavarle bene sotto l’acqua corrente.
  2. Porre sul fuoco una capace pentola piena di acqua salata e portarla a bollore.
  3. In un tegame versare un po’ di olio extravergine di oliva, unire lo spicchio di aglio sbucciato e lasciato intero, il cipollotto lavato e tagliato a rondelle ed il pezzetto di peperoncino, lasciare insaporire a fuoco dolce per qualche minuto.
  4. Unire la scarola tagliata a striscioline, aggiungere i pinoli, la passata di pomodoro, le olive private dei noccioli, regolare di sale, aggiungere un pochino di acqua e lasciare cuocere con un coperchio. Ci vorranno circa 20 minuti.
  5. Cuocere la pasta, scolarla al dente e farla saltare nel tegame con la verdura. Servire spolverando con pochissimo Pecorino, buon appetito!

 

Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.