Crea sito

Pasta con carciofi e rucola

La pasta con carciofi e rucola è un ottimo primo piatto vegetariano, molto gustoso, semplice e veloce. L’ho preparato con i carciofi del nostro orticello che non hanno nulla a che fare con quelli acquistati, le foglie sono tenerissime e in questo modo lo scarto è davvero minimo, anche la barbetta interna è pressoché minima e si cuociono molto in fretta. La rucola a crudo conferisce al piatto un sapore particolare, piccantino e fresco.

Pasta con carciofi e rucola
  • Preparazione: 35 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g pasta secca (a vostro piacere)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 mazzetto Rucola
  • 4 Carciofi (grandi)
  • q.b. Pecorino
  • q.b. sale, pepe, olio extravergine di oliva
  • 1 limone

Preparazione

  1. Pasta con carciofi e rucola

    Eliminate le foglie esterne più dure dei carciofi e la parte coriacea dei gambi,
    tagliate le punte fino quasi ad arrivare a lasciare la parte più chiara del carciofo.

  2. Non gettate tutto il gambo, ma salvatene circa 4-5 cm che andrete a sbucciare con un coltello e ridurrete a fettine.

  3. Dividete ogni carciofo a metà, asportare l’eventuale peluria interna e tagliarle a fettine sottili. In una ciotola spremere il limone, riempirla di acqua fredda e mettere in ammollo le fettine di carciofo.

  4. Lavare la rucola e ridurla a piccoli pezzi.

  5. Porre sul fuoco un tegame antiaderente con 3-4 cucchiai di olio, unire lo spicchio di aglio e il prezzemolo tritati e lasciare rosolare per qualche istante.

  6. Sciacquare e scolare i carciofi e poi trasferirli nel soffritto facendoli saltare per 5 minuti e mescolando spesso.

  7. Bagnare con un pochino di acqua (o brodo vegetale se ne avete), regolare di sale e pepe e lasciare cuocere per circa 15-20 minuti.

  8. Nel frattempo portare a ebollizione abbondante acqua salata e cuocervi la pasta.

  9. Scolare la pasta (tenerne da parte un po’) e trasferirla nel tegame con i carciofi, farla saltare a fuoco vivo per qualche istante bagnando con un po’ di acqua di cottura della pasta.

  10. Completare con la rucola e il Pecorino e servire subito, buon appetito!

  11. Torna alla HOMEPAGE
    Metti un like alla mia paginaGraficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere laNewsletter con le nuove ricette della settimana? Clicca QUI
    Seguimi sui Social :Pinterest Google+ Twitter Instagramm Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.