Pasta al forno con asparagi e besciamella

Pasta al forno con asparagi e besciamella un primo piatto primaverile e semplice da realizzare. Gli asparagi sono buonissimi e velocissimi da cucinare, sono anche molto ricchi di proprietà benefiche e diuretici. La pasta al forno con asparagi e besciamella potrebbe essere un’idea per il pranzo della domenica o dei giorni di Festa.

Pasta al forno con asparagi e besciamella
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:5 persone
  • Costo:Alto

Ingredienti

  • 600 g Pennette Rigate
  • 500 g Asparagi
  • mezza cipolla
  • q.b. Parmigiano reggiano

Per la besciamella

  • 60 g Burro
  • 50 g Farina
  • 500 ml Latte
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. sale, pepe, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Pasta al forno con asparagi e besciamella
    • Pulire gli asparagi, eliminando la parte finale dura e tagliarli a rondelle, mentre le punte tagliatele appena dove inizia il gambo.
    • Tritare la cipolla e lasciarla rosolare in un tegame con un po’ di olio extravergine di oliva.
    • Regolare di sale e pepe aggiungere una tazzina di acqua e lasciare cuocere con coperchio per circa 20 minuti.
    • Nel frattempo cuocere la pasta in acqua salata a bollore e scolarla molto al dente.
    • Quando gli asparagi saranno pronti, frullarne circa la metà con un mixer ad immersione e poi rimettere la purea nel tegame e mescolare.
    • Preparare la besciamella, QUI la procedura.
    • Prendere una teglia e imburratela. Scolate la pasta e metterla in una terrina, condirla con il Parmigiano, aggiungere metà della besciamella e il composto di asparagi.Mescolare bene e versare il tutto nella teglia.
    • Versare sopra la rimanente besciamella e spolverare con un po’ di Parmigiano. Infornare in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti, finché in superficie si sarà formata una bella crosticina dorata. Buon appetito!

Precedente Croissant come al bar Successivo Pizza ricresciuta pasquale con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.