Panini con la zucca

Con la zucca si possono preparare tantissime buone cose, dall’antipasto al dolce e perfino il pane. I panini alla zucca sono veramente semplici e veloci da realizzare, sono un’idea carini per Halloween, facendoli più piccoli possono essere dei simpatici segnaposto per la cena della notte più mostruosa dell’anno. Siete ancora in tempo a prepararli, dai su!

Panini con la zucca
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    100 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    8 panini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 720 g Farina 00
  • 275 g purea di zucca
  • 220 g Acqua
  • 2 cucchiaini curcuma
  • 20 g Lievito di birra fresco
  • 17 g Sale
  • q.b. olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Panini con la zucca
    • Per ottenere la dose di purea di zucca, ho sbucciato e tagliato a dadini circa 900 g di zucca. L’ho cucinata in un tegame largo e basso antiaderente con coperchio a fuoco minimo. In questo modo la zucca si è cotta piano piano, senza condimento, espellendo la propria acqua di vegetazione. Quando la zucca sarà quasi cotta, togliere il coperchio aumentare leggermente la fiamma e fare evaporare tutto il liquido rimasto (per accelerare i tempi eliminate con un mestolo il liquido in eccesso), dovrete ottenere un composto asciutto. Poi passate la zucca al frullatore e lasciate raffreddare.
    • Sciogliere il lievito di birra in parte della dose i acqua raccomandata.
    • Versare il lievito sciolto nella planetaria, unire la purea di zucca e metà della dose di farina e azionare la macchina.
    • Quando la farina si sarà assorbita, unire la restante insieme al sale e la curcuma e impastare fino a quando l’impasto si stacca dalle pareti.
    • Trasferire l’impasto sulla spianatoia, fare qualche piega di rinforzo, coprire con un canovaccio e lasciare lievitare 40 minuti.
    • Trascorso il tempo dividere l’impasto in 8 parti, formare delle pagnottine, coprire con uno strofinaccio e lasciare lievitare per 30 minuti.
    • Ora prendere dello spago per alimenti e passarlo attorno ad ogni pagnotta prima dividendola in 4 parti e poi in 8, come se fosse un pacco regalo.
    • Appoggiare le zucchette di pane sulla leccarda coperta con carta forno e spennellarle con olio extravergine di oliva.
    • Mettere la teglia nel forno spento con la lucina accesa e lasciare lievitare per 30 minuti.
    • Togliere la teglia dal forno, accenderlo, io ho usato la modalità ventilata, a 170° C e cuocere i panini di zucca per circa 40 minuti. Fate comunque attenzione perché ogni forno ha i suoi tempi.

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

    Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Carote al prezzemolo Successivo Arrosto di maiale con le mele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.