Crea sito

PAGNOTTA di PANE CROCCANTE fuori e MORBIDO dentro RICETTA semplice in CIOTOLA

PAGNOTTA di PANE CROCCANTE fuori e MORBIDO dentro RICETTA semplice in CIOTOLA con possibilità di lievitazione luna o corta.

Oggi ho preparato un pane buonissimo, con una crosticina deliziosa e saporita e un interno veramente molto morbido e ben alveolato. Un pane di una leggerezza unica che non si finirebbe mai di mangiare. Ottimo sia con il salato che con il dolce e strepitoso abbrustolito per fare delle ottime bruschette.
Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

Altre ricette di pane fatto in casa:
PANE CIABATTA impasti al mattino e a pranzo è pronto
Pane di farina khorasan (kamut) e olive verdi
Pane semi integrale buonissimo
Pane con farina tipo 2 e semola

PAGNOTTA di PANE CROCCANTE fuori e MORBIDO dentro RICETTA semplice in CIOTOLA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina di semola di grano duro rimacinata
  • 300 gFarina 0 (se non l’avete va bene anche la 00)
  • 4 gLievito di birra fresco
  • 10 gSale fino
  • 1 cucchiainoMiele o zucchero
  • 350 gAcqua appena tiepida
  • q.b.Olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito di birra insieme al miele (o allo zucchero) nell’acqua consigliata.

  2. Mettere le due farine in una ciotola, versare l’acqua con il lievito e mescolare con un mestolo di legno.

  3. Infine aggiungere il sale e impastare aiutandosi anche con le mani, ma lasciando l’impasto sempre nella ciotola.

    Quando gli ingredienti si saranno amalgamati trasferire l’impasto in una ciotola unta leggermente con un po’ di olio e chiuderla, lasciare riposare per 20 minuti.

  4. Trascorso il tempo effettuare, sempre in ciotola, una serie di pieghe prendendo l’impasto dall’esterno e ripiegandolo verso l’interno facendo così inglobare aria. Fare 4 pieghe richiudendo un po’ tutto l’impasto. Chiudere nuovamente la ciotola e lasciare riposare per altri 20 minuti.

    Effettuare altre 2 volte questa serie di pieghe, poi chiudere e lasciare lievitare in frigorifero per 8-10 ore.

  5. Solitamente lascio in frigorifero tutta la notte. La mattina dopo prendo una ciotola da 22 cm di diametro, appoggio dentro un canovaccio pulito e cosparso con un po’ di semola e trasferisco dentro l’impasto rovesciandolo direttamente dall’altra ciotola, cospargo con un po’ di semola e lascio lievitare per altre due ore nel forno spento ma con la lucina accesa.

  6. Trascorso il tempo tiro fuori dal forno l’impasto e metto dentro la leccarda del forno capovolta, faccio così perchè non ho la pietra refrattaria se voi l’avete ovviamente usate quella. Accendo il forno in modalità statica alla massima potenza (250°C)

  7. Appoggio sulla ciotola con il pane lievitato un foglio di carta forno e su quello appoggio un tagliere di legno, capovolgo il tutto e trasferisco il pane con tutta la carta forno sulla leccarda rovente, inforno mettendo anche un pentolino con dell’acqua e lascio cuocere per 15 minuti.

  8. Trascorso il tempo abbassare temperatura del forno a 200°C tiro fuori il pentolino con l’acqua e lascio cuocere per circa 40-45 minuti.

    Il pane sarà pronto quando sarà bello colorato e croccante, lasciare raffreddare prima di tagliarlo.

  9. PAGNOTTA di PANE CROCCANTE fuori e MORBIDO dentro RICETTA semplice in CIOTOLA

    Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI

    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.