PACCHERI ripieni di RICOTTA E SPINACI con SUGO e BESCIAMELLA

Un titolo lungo lungo per un primo piatto buonissimo e veloce da realizzare. Comincio dicendovi che si può preparare prima e metterlo nel congelatore prima di cuocerlo, così, se decidete di farlo durante le Festività natalizie, sarà comodo trovarselo già fatto. I PACCHERI ripieni di RICOTTA E SPINACI con SUGO e BESCIAMELLA riscuoteranno un bel successo a tavola, noi ci siamo leccati i baffi e c’è chi ha chiesto anche il bis. I paccheri si prestano bene ad essere farciti e poi mantengono molto bene la doppia cottura. Vi consiglio di provarli 🙂
Altri idee per Primi piatti di Natale: Crespelle al ragù e besciamella Lasagne funghi e salsiccia cremose Risotto radicchio Speck e noci Crepes funghi e salsicce cremosissime

PACCHERI ripieni di RICOTTA E SPINACI con SUGO e BESCIAMELLA
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti PACCHERI ripieni di RICOTTA E SPINACI con SUGO e BESCIAMELLA

600 g spinaci (surgelati)
500 g ricotta
250 ml passata di pomodoro
100 g parmigiano (grattugiato)
400 g paccheri
1 spicchio aglio
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. noce moscata
q.b. olio extravergine d’oliva
1 uovo
1 noce di burro

Strumenti

Preparazione PACCHERI ripieni di RICOTTA E SPINACI con SUGO e BESCIAMELLA

In un tegame versare l’olio, unire lo spicchio di aglio e lasciarlo insaporire. Aggiungere gli spinaci, regolare di sale e farli cuocere per circa 15 minuti. Dovranno asciugarsi in modo da non rendere il ripieno liquido. Tritarli grossolanamente e lasciare intiepidire.

Portare a bollore abbondante acqua salata e cuocere i paccheri scolandoli al dente, circa 4 minuti prima della fine della cottura consigliata sul pacchetto. Metterli ad intiepidire su un canovaccio pulito.

In una terrina mettere la ricotta, aggiungere l’uovo, il Parmigiano (lasciarne un pochino da parte per lo spolvero finale), grattugiare abbondante noce moscata e regolare di sale e pepe. Mescolare bene.

Condire la passata di pomodoro con sale e un pochino di olio, mescolare bene. Versarne 4 cucchiai sul fondo di una pirofila precedentemente imburrata e distribuire con un cucchiaio.

Farcire i paccheri e disporli orizzontalmente nella pirofila. Ne verranno fuori circa due strati.

Unire la besciamella alla passata di pomodoro, mescolare bene e coprire uniformemente i paccheri. Spolverizzare con il Parmigiano rimasto e irrorare con un filo di olio.

Infornare in forno ventilato già caldo a 190°C per circa 30 minuti. Lasciare intiepidire prima di servire, buon appetito!

Torna alla HOMEPAGE
Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
e Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook
  Grazie 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.