Crea sito

Millefoglie con crema all’arancia e gocce di cioccolato

Millefoglie con crema all’arancia e gocce di cioccolato

Millefoglie con crema all'arancia e gocce di cioccolato

Una torta sfarzosa per festeggiare i miei 25 anni di matrimonio! Mio marito mi dice sempre che l’ho preso par la gola, per cui come suggellare al meglio questo evento? Con una torta dolcissima e delicata.

Ingredienti per le basi (stampo a cerchio apribile da 24 cm)

  • 2 rotoli di pasta sfoglia tondi
  • 5 uova intere
  • 6 cucchiai da tavola colmi di farina 00
  • 6 cucchiai da tavola colmi di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci

Ingredienti per la crema:

  • 500 ml di latte
  • 125 g di zucchero semolato
  • 50 g di farina 00
  • 4 tuorli d’uovo
  • 3 arance biologiche
  • gocce di cioccolato q.b.

Per la copertura:

  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

  1. Srotolate i due rotoli di pasta sfoglia, lasciandoli direttamente sulla carta forno solitamente in dotazione. Appoggiate la base dello stampo che userete per cuocere la torta e ritagliate le due sagome un pochino più grandi della base, in quanto la pasta sfoglia si ritira in cottura. Bucherellateli con i rebbi di una forchetta. Appoggiate le due sfoglie su due teglie da forno e cuocetele separatamente in forno statico già caldo a 180°C fino a quando saranno dorate. Sfornate e lasciatele raffreddare.
  2. Prepariamo la torta. In una ciotola sgusciare le uova, unire lo zucchero e montare con lo sbattitore fino a quando la “pasta scrive”, quindi non abbiate fretta, il composto deve aumentare notevolmente di volume.
  3. Miscelare la farina con il lievito, quindi aggiungere le polveri a cucchiaiate, passandole con un setaccio e amalgamandole molto delicatamente con un mestolo che muoverete dall’alto in basso. Abbiate cura di mescolare bene, la farina tende a posarsi sul fondo della terrina, ma sempre con movimenti lenti per non smontare l’impasto.
  4. Imburrare ed infarinare lo stampo a cerchio apribile e versarci dentro il composto montato. Infornare in forno statico già caldo a 160°C per 30 minuti. Dopo la prova con lo stecchino, se è cotta, spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate raffreddare la torta lasciandola dentro.
  5. Ora si prepara la crema. Lavate le due arance. In un pentolino versare il latte, porre sul fuoco e portare a bollore.
  6.  In un altro pentolino, raccogliere i tuorli d’uovo, unire lo zucchero e mescolare, fino a sbiancare il composto.
  7.  Aggiungere la farina, la scorza grattugiata di una delle tre arance un goccio di latte (quello che sta per bollire!) e mescolare bene. Ora spremete le tre arance con lo spremi agrumi, aggiungetene un cucchiaio dentro il pentolino e il resto mettetelo da parte.
  8.  Accendere il fuoco sotto il tegame con i tuorli, versare dentro il latte bollente, sempre mescolando, dopo qualche minuto la crema si addenserà, spegnete il fuoco.
  9. Lasciatela raffreddare, coperta con pellicola da cucina a filo, cioè a contatto diretto con la crema, in questo modo non si formerà la pellicina in superficie. Una volta fredda, aggiungere qualche cucchiaino di gocce cioccolato, fate voi, la quantità è a gusto.
  10. Quando tutto sarà raffreddato prendere un disco di pasta sfoglia e adagiarlo sul piatto definitivo con il quale servirete la torta. Spalmarlo con uno strato di crema.
  11. Tagliare in due parti, orizzontalmente, la torta. Prendere una delle due parti, bagnarla con il succo di arancia e appoggiarla (con la parte imbevuta verso il basso) sullo strato appena steso di crema.
  12. Bagnare anche questa parte con il succo di arancia e spalmare un generoso strato di crema.
  13. Bagnare la seconda metà della torta e, come prima, appoggiare la parte imbevuta sullo strato di crema.
  14. Bagnare il simil pan di spagna con il succo e spalmare con la crema rimasta.
  15. Appoggiare sopra il secondo disco di pasta sfoglia.
  16. Spolverizzare con abbondante zucchero a velo e riporre in frigorifero per qualche ora. Io con gli avanzi ritagliati di pasta sfoglia ho fatto dei cuoricini e decorato la torta con questi.

Se avete piacere, potete seguirmi nel web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.