Crea sito

Melanzane gratinate antipasto semplice e veloce

Le melanzane gratinate possono essere servite come antipasto semplice e veloce oppure come contorno sfizioso. Sono veramente molto facili da realizzare e a tavola riscuotono sempre un grande successo. Le preparo spesso in estate anche perché si cucinano in pochissimo tempo, in circa 15 minuti sono pronte da portare a tavola. Vediamo come preparare le melanzane gratinate antipasto semplice e veloce.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2-3 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 melanzana grande
  • 6 cucchiai Pangrattato
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • 2 foglie Basilico
  • 1/2 spicchio Aglio
  • 2 pizzichi origano secco
  • q.b. sale, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Melanzane gratinate antipasto semplice e veloce

    Spuntare la melanzana, lavarla e tagliarla a fette, nel senso della larghezza, di circa mezzo centimetro di spessore.

    Foderare la leccarda del forno con un foglio di carta forno e disporre le fette di melanzana, salare, e irrorare con un filo di olio.

    All-focus
  2. Infornare in forno ventilato a 200°C per circa 15 minuti o fino a quando saranno morbide. Sfornare e mettere da parte.

    In una ciotola mettere il pangrattato, il prezzemolo, il basilico tagliuzzato, l’aglio tritato molto fino, l’origano, versare un filo di olio, mescolare bene e coprire le fette di melanzane con il composto.

    All-focus
  3. Infornare nuovamente la leccarda con le melanzane in forno ventilato a 200°C per circa 10 minuti o fino a quando il pangrattato si sarà ben gratinato. Le melanzane gratinate antipasto semplice e veloce sono buone sia tiepide che a temperatura ambiente. Buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Trovate il modulo di iscrizione qui sulla destra ➡️

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.