Crea sito

Melanzane alla sarda

Ecco qui un contorno al forno semplice e veloce e non serve neanche cuocere prima le melanzane. Le potete anche cuocere il giorno prima, anzi saranno ancora più buone perché i sapori si mescoleranno tra loro. Le melanzane alla sarda sono una ricetta estiva tutta da provare.

Melanzane alla sarda
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5-6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 700 g melanzane lunghe
  • 1 spicchio Aglio
  • 500 g pomodori maturi
  • 3 cucchiai Prezzemolo (tritato)
  • q.b. sale, pepe, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Spuntare e lavare le melanzane. Tagliarle a rondelle dello spessore di circa 4-5 mm e inciderle leggermente con un coltello (solo da una parte). Porle in uno scolapasta salando leggermente ogni strato, tenerle schiacciate con un peso e lasciarle così per un’oretta, giusto per eliminare il liquido di vegetazione amarognolo. Se le melanzane sono freschissime di giornata e mature al punto giusto non serve fare questo passaggio.

  2. Melanzane alla sarda

    Nel frattempo lavare i pomodori, eliminare i semini interni e tagliarli in piccoli pezzi. Condire con sale, pepe, l’aglio tritato, il prezzemolo e olio a vostro piacimento, mescolare e mettere da parte.

  3. Se avete messo le fette di melanzana sotto sale, sciacquatele e asciugatele con carta assorbente da cucina, altrimenti passate allo step successivo.

    Oliare una pirofila e adagiarci dentro uno strato di melanzane, coprire con i pomodorini conditi e proseguire così con un altro strato di fette di melanzana. Continuare fino ad esaurimento degli ingredienti, ricordando che l’ultimo strato dovrà essere fatto con i pomodori.

  4. Coprire la teglia con un foglio di alluminio e porre in forno statico a 200°C per circa 40-50 minuti. tenete sotto controllo la cottura e verso la fine levate l’alluminio e fate colorare la superficie. Buon appetito!

  5. Torna alla HOMEPAGE
    Metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere la Newsletter  con le nuove ricette della settimana? Clicca QUI
    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.