Mattonella panna e cioccolato

Mattonella panna e cioccolato

Viennetta homemade

A chi non piace la famosissima Viennetta dell’Algida? Penso che piaccia a tutti vero?
Vogliamo provare ad imitarla?Io ci ho provato e il risultato è stato sublime! Vediamo come prepararla.

Ingredienti :

1/2 litro di panna per dolci da montare
125 g di zucchero a velo
3 albumi d’uovo (4 se le uova sono piccole)
nutella o cioccolato fondente q.b.
granella di nocciole

Preparazione :

da fare parecchie ore prima: stendere la nutella tra due fogli di carta forno aiutandovi con il mattarello (regolatevi voi quanta ve ne servirà)  io ne ho preparate tre lamine, metterle quindi a gelare nel freezer.Se invece usate il cioccolato fondente, liquefarlo prima a bagnomaria e poi procedere come par la nutella. Con il cioccolato fondente forse è più semplice, perché al momento di spezzettare le lamine, quelle con la nutella si sciolgono più in fretta.

Montare gli albumi a neve fermissima, verso la fine aggiungere lo zucchero a velo e continuare a montare con lo sbattitore elettrico.E’ molto importante che il composto sia bello sodo e montato.
Montare la panna, anch’essa bella soda e fissa.
Unire delicatamente il composto di albumi alla panna, mescolare dall’alto verso il basso, cercando di non smontare la panna.

Foderate uno stampo da plumcake bello grande con la pellicola da cucina, stendere parte del composto,
spezzettare una lamina di nutella o cioccolato sopra la crema.
Ricoprire con  un altro strato di crema e un’altra lamina di nutella o cioccolato, ora dipende da quanto è grande il vostro stampo, in base a questo vi dovete regolare con gli strati, l’ultimo comunque dovrà essere fatto di crema.
Richiudere i lembi di pellicola e riporre lo stampo nel freezer per qualche ora.
Tirare fuori lo stampo dal freezer, sformarlo su un piatto da portata, guarnire con altri pezzi di nutella
e la granella di nocciole.

Se ti piacciono le mie ricette
ti invito a seguirmi sulla mia pagina Facebook, clicca qui sotto  😉
Se la ricetta ti è piaciuta lascia il tuo voto agendo sulle
stelline gialle in fondo al post, grazie!

Immagine1

Ricetta reperita nel web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.