Crea sito

Marmellata di limoni

Marmellata di limoni

Marmellata di limoni

Marmellata di limoni. Visto che mi hanno regalato un bel pò di bellissimi limoni rigorosamente biologici, oggi ho deciso di preparare una buonissima marmellata, è la prima volta che la preparo con questo frutto e la casa è tutt’ora inondata dal profumo meraviglioso. Adoro i limoni!

Ingredienti per 6 vasetti da 500 g l’uno:

  • 2 Kg di limoni
  • zucchero semolato ( io ho usato il buonissimo zucchero della Eridania)
  • 400 ml di acqua di cottura dei limoni

Preparazione:

  1. Lavate molto bene i limoni sotto il getto dell’acqua, eliminando i piccioli ed eventuali parti rovinate.
  2. Mettere i limoni in una grande pentola, ricoprirli di acqua e porre la pentola sul fuoco. Lasciate cuocere per 20 minuti. Quindi scolate i limoni e ripete questa operazione per altre due volte. La terza volta ricordatevi di tenere da parte 400 ml dell’acqua di cottura.
  3. Tagliate i limoni a pezzi non troppo grandi e riduceteli in purea con un minipimer.
  4. Pesate la purea, rimettetela in una grande pentola e aggiungete la pari quantità di zucchero. Se ne volete meno potete ridurlo del 25% rispetto al peso della purea. Aggiungere anche l’acqua e accendere il fuoco.
  5. Lasciate cuocere per circa 40 minuti. La marmellata sarà pronta quando versando mezzo cucchiaino di composto su un piattino e inclinandolo il composto non colerà, ma rimarrà sodo.
  6. Distribuire la marmellata in barattoli di vetro puliti e asciutti, chiudere bene con i coperchi.
  7. Ora prendete una pentola bella grande e alta, adagiatevi dentro un canovaccio pulito, appoggiate i vasetti e cercate di incastrali bene con il canovaccio per non farli muovere durante la sterilizzazione.
  8. Riempire la pentola di acqua fino a 5 cm sopra il livello dei vasetti e accendere il fuoco, portate a bollore.
  9. Calcolate, dal momento del bollore, trenta minuti e poi spegnete il fuoco.
  10. Lasciate raffreddare i vasetti dentro l’acqua, poi tirateli fuori, asciugateli bene, mettete un’etichetta con la data di preparazione e riponete in un luogo fresco, asciutto e buio.

Marmellata di limoni

Se avete piacere, potete seguirmi nel web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.