Maki a modo mio salmone e avocado con salsa guacamole

Oggi prepariamo dei gustosissimi Maki a modo mio salmone e avocado con salsa guacamole, a modo mio perchè il pesce è affumicato e poi perchè sono accompagnati con una gustosissima salsa guacamole. I Sushi Maki sono una preparazione giapponese, terra con una cultura culinaria veramente particolare, raffinata e significativa, la ricetta di oggi è rivisitata alla grande, è ideale per chi non ama il pesce crudo, una valida alternativa alla ricetta originale, che prevede il pesce abbattuto. Grazie alla ragazza di mio figlio che ama i sapori etnici e li porta nel mio blog.

Il vassoio, le bacchette e lo stampo della linea Paderno con cui ho realizzato e presentato il piatto li potete acquistare sul sito E-commerce Italian Cooking Store.

Maki a modo mio salmone e avocado con salsa guacamole
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    70 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    5 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g Riso per sushi
  • 600 ml Acqua
  • 3/4 bicchiere di aceto di riso
  • 60 g Zucchero
  • 5 g Sale
  • 200 g Salmone affumicato
  • 1 avocado maturo
  • 5 fogli alga nori

Preparazione

    1. Lavare più volte il riso prima di cucinarlo, questo passaggio è fondamentale per ottenere un riso senza sapore di amido.
    2. Lasciare riposare il riso a bagno per 15 minuti.
    3. Scolare il riso e lasciarlo riposare per altri 15 minuti.
    4.  Mettere il riso in una pentola e mettere l’acqua fino a coprire il riso, coprire con un coperchio  e portare a ebollizione (senza mai alzare il coperchio), lasciare bollire per 5 minuti. Abbassare il fuoco, cuocere per 10 minuti, quindi spegnere e lasciare il riso nella pentola chiusa con coperchio per altri 10 minuti.
    5. Nel frattempo porre l’aceto con lo zucchero ed il sale in un pentolino, portare a bollore e spegnere. Fare raffreddare.
    6. Quando il riso sarà pronto trasferirlo in un contenitore basso e largo (meglio quello originale di bambù se lo avete) e lasciarlo raffreddare rapidamente, aiutandovi con un cucchiaio e sventolandolo con qualcosa di rigido.
    7. Una volta raffreddato condirlo con la salsa di aceto di riso e mescolare delicatamente con un cucchiaio.
    8. Tagliare il salmone a striscioline lunghe, calcolate circa 40 g per porzione (ovvero 6 Maki)
    9. Sbucciare l’avocado, tagliarlo in due nel senso della lunghezza, eliminare il nocciolo e tagliare la polpa a striscioline.
    10. Siamo pronti per formare i nostri Maki.
    11. Prendere lo stampo per Sushi Maki e riempirlo per 2/4 con il riso compattandolo bene.
    12. Ricoprire con una strisciolina di salmone e con pezzi, a striscioline, di avocado.
    13. Ricoprire con altro riso fino a raggiungere il bordo, chiudere e pressare bene.
    14. Togliere il coperchietto trasparente dallo stampo e capovolgere lo stampo su un foglio di alga nori, premere le apposite levette e fare uscire il ripieno. Arrotolare su se stesso il Maki. Bagnare un coltello con acqua fredda e tagliare il Maki in 6 pezzi uguali. Questa è la porzione per una persona. Procedere per le altre 4 porzioni. Servire il vostro Sushi Maki con la salsa guacamole, è un abbinamento insolito, ma sentirete che buono!

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  1. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Salsa guacamole Successivo Pasta melanzane e salsicce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.