Crea sito

Lasagne radicchio Speck noci

Le lasagne radicchio Speck noci sono un primo piatto gustosissimo e facilissimo. Le ho preparate per pranzo e sono piaciute a tutta la famiglia. Piatto invernale, sostanzioso e cremosissimo senza pomodoro.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpasta all’uovo (a sfoglie sottili per lasagne)
  • 800 gradicchio di Treviso
  • 200 gSpeck (a fette sottili)
  • 300 gformaggio tipo Fontina o Montasio (grattugiato)
  • 100 gGrana (grattugiato)
  • 40 ggherigli di noce (tritati)
  • bicchiere vino bianco
  • cipolla (media)
  • q.b.sale, pepe, olio extravergine di oliva

per la besciamella

  • 120 gBurro
  • 100 gFarina 00
  • 1 lLatte
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata

Preparazione

  1. Per prima cosa preparare la besciamella seguendo la ricetta QUI

  2. In un tegame versare qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, unire la cipolla tritata finemente e lasciare rosolare.

  3. Unire lo Speck tagliato a listarelle e lasciare insaporire mescolando spesso.

  4. A questo punto aggiungere il radicchio lavato e tagliato a listarelle sottili, salare pepare e lasciare cuocere per una decina di minuti.

  5. Sfumare il radicchio con il vino e fare restringere il fondo di cottura in modo che rimanga appena liquido.

  6. Stendere un velo di besciamella in una pirofila da forno, adagiare sopra la sfoglia di pasta all’uovo, tanto da coprire bene tutto il fondo. Stendere su tutta la superficie un po’ di besciamella, quindi distribuire un po’ di radicchio, cospargere con il Grana e il formaggio grattugiato e completare con un po’ di gherigli di noce.

  7. Stendete un nuovo strato di pasta all’uovo e procedete come detto sopra fino ad esaurimento degli ingredienti.

  8. Sappiate che l’ultimo strato deve essere composto dalla sola pasta ricoperta da abbondante besciamella, Grana grattugiato e qualche fiocco di burro.

    Infornare in forno ventilato a 200°C per circa 30 minuti, o fino a quando la superficie avrà l’aspetto dorato e gratinato.Prima di servire le lasagne, lasciare riposare 10 minuti fuori dal forno, se saranno troppo calde, non riuscirete a gustarvele. Buon appetito!

  9. Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.