Lasagne con il cavolfiore

Lasagne con il cavolfiore

Le lasagne sono un piatto forte della cucina italiana, la classica con ragù e besciamella è il tipico piatto della domenica e delle feste, ma vi assicuro che le lasagne con le verdure sono strepitose e meritano di essere assaggiate, ve ne innamorerete ne sono sicura! Oggi le ho preparate con il cavolfiore e abbiamo fatto tutti il bis da quanto erano buone, sono inoltre più veloci da preparare e questo non è male. Vediamo come preparare le lasagne con il cavolfiore.

Altre ricette di lasagne: Lasagne con i carciofi Lasagne alla bolognese Lasagne al pesto Lasagne bianche con verdurine e prosciutto Lasagne con gli spinaci Lasagne con zucchine e prosciutto Lasagne con sugo alla salsiccia Lasagne con funghi e salsiccia Lasagne senza forno Lasagne senza forno zucchine, pomodoro e mozzarella Lasagna alla parmigiana di melanzane Lasagne al salmone Lasagne con il cavolfiore

Lasagne con il cavolfiore

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di pasta fresca all’uovo già stesa, ma se volete prepararla voi, vi mando alla mia ricetta QUI
  • 1 cavolfiore circa 800 g
  • 120 g di Grana grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo grattugiato q.b.
    sale, olio extravergine di oliva
  • per la besciamella: 60 g di burro, 50 g di farina, 1/2 litro di latte, noce moscata, sale

Preparazione:

  1. Dividere il cavolfiore in cimette piccole e lavarle bene. Lessarle in abbondante acqua salata. Una volta cotte scolarle.
  2. In un tegame versare due cucchiai di olio extravergine di oliva, unire lo spicchio di aglio sbucciato e lasciarlo rosolare qualche istante. Aggiungere le cimette di cavolfiore e fatele rosolare bene, mescolando spesso e riducendole in piccoli pezzi. Infine unire un po’ di prezzemolo tritato, mescolare e spegnere il fuoco.
  3.  Preparate la besciamella, il link della ricetta l’ho messo anche negli ingredienti. Una volta cotta, lasciatela raffreddare.
  4. Quando tutti gli ingredienti saranno pronti e raffreddati potete cominciare ad assemblare le lasagne.
  5. Allungate la besciamella con un po’ di acqua, tanto da renderla semiliquida, ma non troppo, questo perché? Perché se usate la sfoglia comperata, non c’è bisogno che la lessiate
    prima di usarla, se rendiamo la besciamella semiliquida questa aiuterà la pasta a cucinare senza seccarsi  😉
  6. Stendiamo un velo di besciamella in una pirofila da forno, adagiamo sopra la sfoglia di pasta all’uovo, tanto da coprire bene tutto il fondo. Stendere su tutta la superficie un po’ di besciamella, quindi distribuire anche un po’ di cavolfiore ridotto a piccoli pezzi, cercate di spargere bene gli ingredienti in tutta la pirofila, cospargere con abbondante Grana grattugiato.
  7. Stendete un nuovo strato di pasta all’uovo e procedete come detto sopra fino ad esaurimento degli ingredienti.
  8. Sappiate che l’ultimo strato deve essere composto dalla sola pasta ricoperta da abbondante besciamella, Grana grattugiato e qualche fiocco di burro.
  9. Infornare in forno ventilato a 200°C per circa 30 minuti, o fino a quando la superficie avrà l’aspetto dorato e gratinato.Prima di servire le lasagne con il cavolfiore, lasciare riposare 10 minuti fuori dal forno, se saranno troppo calde, non riuscirete a gustarvele. Buon appetito!
Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Pasta con i funghi cremosissima Successivo Pane di farina khorasan (kamut) e olive verdi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.