Crea sito

Involtino gigante di pollo con carciofi prosciutto e mozzarella

Avevo 5 fette di pollo, del prosciutto crudo, della mozzarella, un paio di carciofi e poco tempo a disposizione, quindi ho preparato un mega involtino e poi l’ho cucinato con la pentola a pressione, in 20 minuti l’involtino gigante di pollo con carciofi prosciutto e mozzarella era pronto. L’ho servito a fettine irrorandolo con la cremina che si è formata, una vera bontà.

Involtino gigante di pollo con carciofi prosciutto e mozzarella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5 fettegrandi di petto di pollo
  • 100 gprosciutto crudo o cotto
  • 2carciofi (precedentemente trifolati)
  • 100 gMozzarella
  • 1carota
  • 1gambo di sedano piccolo
  • Mezzacipolla
  • 1 tazza da caffèVino bianco
  • 150 mlAcqua
  • 5 foglieSalvia
  • q.b.sale, pepe, olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiainoabbondante di farina

Preparazione

  1. Eliminare eventuali parti grasse e ossicini dalle fette di pollo, sciacquarle velocemente sotto l’acqua e tamponarle con carta assorbente da cucina. Battere con il batticarne in modo da renderle meno spesse. Allineare le fette di carne una accanto all’altra sovrapponendole leggermente.

  2. Coprirle con le fette di prosciutto, i carciofi a fettine e la mozzarella a pezzi. Cospargere con un po’ di pepe. Arrotolare la carne su se stessa e chiudere l’involtino con spago da cucina.

  3. Versare nella pentola a pressione un goccio di olio, unire la carota spuntata, raschiata e lavata a rondelle, il gambo di sedano lavato a pezzi e la cipolla a fette e lasciare rosolare per qualche istante.

  4. Inserire il mega involtino e farlo rosolare bene da tutte le parti. Sfumare con il vino e lasciarlo evaporare.

  5. Regolare di sale e pepe, aggiungere le foglie di salvia tritate, aggiungere l’acqua e chiudere la pentola a pressione con il suo coperchio. Alzare la fiamma al massimo e quando la valvola fischia abbassare la fiamma al minimo e calcolare da quel momento 20 minuti di cottura. Trascorsi i 20 minuti, spegnere il fuoco e fare sfiatare la valvola della pentola a pressione prima di aprirla.

  6. Estrarre la carne e farla intiepidire. Frullare il fondo di cottura e aggiungere la farina precedentemente sciolta in un goccio di acqua fredda, accendere il fuoco e fare addensare il sughetto.

  7. Affettare la carne e rimetterla nella pentola con il fondo di cottura, riscaldare un paio di minuti e servire, buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI

    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

Se non avete la pentola a pressione

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.