Crea sito

GELATO alla BANANA e FRAGOLE senza GELATIERA senza UOVA, PANNA e LATTICINI

GELATO alla BANANA e FRAGOLE senza GELATIERA senza UOVA, PANNA e LATTICINI una ricetta furba e light.

Il gelato ideale per chi non può mangiare i latticini, oppure per chi vuole un dolce light senza sensi di colpa. Bastano tre ingredienti per preparare questo gelato e la sua cremosità vi sorprenderà!
Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

#adv

Sponsorizzato da Ceramiche Vietri With Love

GELATO alla BANANA e FRAGOLE senza GELATIERA senza UOVA, PANNA e LATTICINI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Banane (grandi e ben mature)
  • 5Fragole grandi
  • 1 cucchiaioZucchero a velo

Preparazione

  1. La sera prima oppure 6 ore prima di consumare il gelato sbucciare le banane, tagliarle a fettine e metterle in un sacchetto per alimenti.

  2. Lavare le fragole ed eliminare i piccioli, dividerle in 2 parti e mettere anche queste in un sacchetto per alimenti. Mettere i due sacchetti con la frutta nel freezer e lasciarli per tutta la notte o almeno per 6 ore.

  3. Trasferire la frutta congelata in un frullatore e azionarlo ad intervalli intermittenti fino a quando la frutta si sarà frullata onde evitare di forzare troppo l’elettrodomestico.

  4. Zuccherare con lo zucchero a velo e frullare ancora per un minuto. Trasferire il contenitore nuovamente in frigorifero per 15 minuti. Ora il gelato è pronto per essere gustato, potete anche aggiungere altre banane e fragole a pezzi se gradite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.