Crea sito

Frittelle di zucchine a rondelle

Oggi prepariamo delle gustosissime frittelle di zucchine a rondelle, morbide dentro, croccanti fuori, belle gonfie e saporitissime. Sono semplicissime da realizzare e spariranno dalla tavola in un baleno da quanto sono buone. Buone sia calde che a temperatura ambiente, ottime per arricchire un buffet salato.

Frittelle di zucchine a rondelle
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 700 g Zucchine (non troppo grandi)
  • 20 g Grana
  • 2 Uova
  • 250 g Farina 0 (va bene anche 00)
  • 4 rametti prezzemolo tritato
  • q.b. Noce moscata
  • 3 cucchiaini Lievito istantaneo per preparazioni salate (rasi)
  • 70 ml Latte
  • 20 ml Acqua
  • q.b. sale, pepe, olio di semi di arachide

Preparazione

  1. La preparazione di queste frittelle di zucchine a rondelle è molto semplice, ma affinché vengano strepitose necessitano di un periodo di riposo di un’ora sotto sale, in modo che perdano l’acqua naturale di vegetazione.

    Quindi spuntare le zucchine, lavarle e affettarle molto sottilmente con una mandolina e porle in uno scolapasta alternandole a qualche pizzico di sale. Lasciare riposare le fettine di zucchine per un’ora.

  2. In una ciotola rompere le due uova, aggiungere il Grana, una generosa grattata di noce moscata, la farina, il prezzemolo tritato, il lievito, l’acqua, il sale ed il latte. Mescolare bene con una forchetta.

  3. Dopo il riposo delle zucchine, sciacquarle velocemente sotto l’acqua, strizzarle bene con le mani e trasferirle nella ciotola con il composto di uova.

  4. Frittelle di zucchine a rondelle

    Mescolare bene anche aiutandovi con le mani, così otterrete un impasto omogeneo. Regolare di sale.

  5. Scaldare abbondante olio di semi e cuocere le frittelle formandole prendendo un po’ di impasto con due cucchiai. Lasciatele dorare bene da entrambe le parti, girandole un paio di volte.

  6. Una volta cotte, scolare le frittelle e appoggiarle su un vassoio coperto con carta assorbente da cucina. Servire e buon appetito!

  7. Torna alla HOMEPAGE
    Metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere la Newsletter  con le nuove ricette della settimana? Clicca QUI
    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.