Frittelle di mele

Diamoci dentro con la frittura, i tempi sono maturi e se non si frigge in questo periodo pre carnevalesco non si frigge più. Oggi ho preparato delle deliziose frittelle di mele, dolcissime, gonfissime e soprattutto velocissime, senza lievitazione. Una tira l’altra e sono pericolose!

Frittelle di mele
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 2 uova medie
  • 100 g Farina 00
  • buccia di limone biologico grattugiata
  • 8 g Lievito in polvere per dolci
  • 90 g Latte
  • 1 pizzico Sale fino
  • 25 g Zucchero
  • 3 mele medie
  • q.b. Olio di semi di arachide
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Frittelle di mele

    Rompere le uova separando i tuorli dagli albumi in due terrine diverse. Montare a neve gli albumi.

  2. Nella terrina con i tuorli, aggiungere lo zucchero e montare con lo sbattitore elettrico.

  3. Aggiungere la farina, la buccia del limone grattugiata, il lievito, quindi azionare nuovamente lo sbattitore. Aggiungere il latte poco per volta.

  4. Unire il pizzico di sale e poi gli albumi montati a neve, ma questa volta amalgamando con una spatola e molto delicatamente per non smontare il composto.

  5. Sbucciare le mele, con un levatorsolo privarle del torsolo, tagliatele a fettine, orizzontalmente, di circa mezzo centimetro di spessore.

    Frittelle di mele

  6. Porre sul fuoco un tegame, non troppo largo, versarci l’olio e farlo scaldare.

  7. Immergere, una per volta, le fettine di mele, nella pastella, rigirandole e facendo cadere l’eccesso, quindi adagiatele nell’olio caldo e friggerle, girandole un paio di volte. Quando saranno dorate e gonfie, scolatele e ponetele su un vassoio ricoperto con carta assorbente. Spolverizzare le frittelle con abbondante zucchero a velo e servire subito queste bontà!

  8. Torna alla HOMEPAGE
    Metti un like alla mia paginaGraficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere laNewsletter con le nuove ricette della settimana? CliccaQUI
    Seguimi sui Social :Pinterest Google+ Twitter Instagramm Facebook

Precedente Finocchi e olive nere al forno all'arancia Successivo Risotto con funghi e carote

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.