Crea sito

Friselle con verdure crude e alici

Con questo caldo io ho voglia solo di cibi freschi e possibilmente anche senza cottura, vi consiglio queste friselle con verdure crude e alici. Sono semplicissime da realizzare, fresche e sostanziose allo stesso tempo. In estate sono questi i piatti che ci vogliono oltretutto sono anche belli e colorati, anche l’occhio vuole la sua parte.

Friselle con verdure crude e alici
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Friselle 4
  • Zucchine 2
  • pomodoro maturo ma sodo (grande) 1
  • Rucola 40 g
  • limone 1
  • sale, pepe, olio extravergine di oliva q.b.
  • Origano q.b.
  • filetti di alici 8
  • Olive taggiasche 12

Preparazione

  1. Per prima cosa spuntare e lavare le zucchine. Ricavare con l’apposito attrezzo delle julienne, tagliando solo la parte verde dell’ortaggio.

  2. In una ciotola versare 20 g di olio extravergine di oliva, il succo del limone e condire con un po’ di sale e pepe. Emulsionare con una forchetta e condire le julienne di zucchine, mescolando delicatamente.

  3. Lavare il pomodoro e condirlo a cubetti che andrete a condire con sale, origano e olio. Mescolare delicatamente.

  4. Lavare la rucola e centrifugarla, tagliarla a pezzi con una forbice.

  5. Ora che tutti gli ingredienti principali sono pronti passiamo a comporre le friselle. Bagnare le friselle sotto l’acqua per qualche istante, farle sgrondare e appoggiarle su un piatto. Irrorare con un filo di olio.

  6. Adagiare sopra ad ognuna un po’ di rucola, qualche cubetto di pomodoro e le zucchine.

  7. Completare ogni friselle con due alici e tre olive.

  8. Lasciare riposare nel frigorifero un’ora prima di servire, buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE
    Metti un like alla mia paginaGraficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere laNewsletter con le nuove ricette della settimana? Clicca QUI
    Seguimi sui Social :Pinterest Google+ Twitter Instagramm Facebook

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.