Focaccia ripiena di scarola e mozzarella

Oggi prepariamo la focaccia ripiena di scarola e mozzarella, una preparazione salata da portare a tavola come secondo piatto o piatto unico visto che è molto sostanziosa. Potrebbe essere anche un’idea da preparare per un pranzo all’aperto in mezzo alla natura, visto che è molto buona anche a temperatura ambiente. Al posto della mozzarella potete usare anche un altro tipo di formaggio a pasta morbida, magari un formaggio di pecora delicato, a voi la scelta. Andiamo a vedere come preparare la focaccia ripiena di scarola e mozzarella.

Lo stampo alto in alluminio con cui ho realizzato la sbriciolata di patate prosciutto e mozzarella mi è stata gentilmente offerta dal sito E-commerce Italian Cooking Store che ringrazio per la fiducia.

Torna alla HOMEPAGE


Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

Focaccia ripiena di scarola e mozzarella
  • Preparazione: 20
  • Cottura: 60
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 300 g scarola
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 tazze da caffè Passata di pomodoro
  • 400 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 210 g Acqua
  • 2 cucchiaini Sale (cucchiaini rasi)
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 80 g mozzarella (o altro formaggio ad impasto molle)
  • 1 cucchiaio Pecorino
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Peperoncino

Preparazione

  1. Focaccia ripiena di scarola e mozzarella
    1. Eliminare le foglie più rovinate esterne e la parte finale del cespo della scarola quindi lavare la verdura ripetutamente in abbondante acqua corrente e fresca.
    2. Fare lessare la verdura in acqua salata a bollore, tenerla un pochino indietro di cottura, finirà di cuocere dopo nel pomodoro.
    3. In un tegame versare un pochino di olio extravergine di oliva, unire lo spicchio di aglio sbucciato ed il peperoncino, lasciare rosolare per qualche istante.
    4. Aggiungere la scarola ben scolata, la passata di pomodoro, regolare di sale e lasciare cuocere per circa 15 minuti.
    5. In una terrina mettere la farina, il sale, lo zucchero, il lievito, l’olio extravergine di oliva, l’acqua, una spolverata di pepe ed il cucchiaio di pecorino, amalgamare con una forchetta, poi trasferire l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e completare fino ad ottenere un panetto omogeneo.
    6. Ungere la teglia con un filo di olio e stendere 2/3 di impasto, bucherellare con i rebbi di una forchetta.
    1. Distribuire la scarola e la mozzarella a pezzetti.
    1. Stendere il restante impasto e adagiarlo nella teglia, richiudere bene i bordi formando un cordoncino.
    2. Infornare in forno ventilato già caldo a 170° per circa 30 minuti. Ogni forno ha  i suoi tempi. Lasciare raffreddare una decina di minuti prima di servire. Buon appetito!
  2. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.