Dessert fragole, banane e cocco

Dessert fragole, banane e cocco

Dessert fragole, banane e cocco

Oggi vi propongo un Dessert fragole, banane e cocco davvero buono, senza cottura, facile e veloce da preparare, da tenere in considerazione quando si hanno ospiti dell’ultimo minuto, farete un figurone!

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di fragole ben mature
  • 1 banana
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 2 tuorli d’uovo freschissimi
  • 60 g di nocciole tritate grossolanamente
  • 40 g di cocco più quello per decorare
  • per chi ama i liquori nei dolci, potete irrorare la frutta con il Maraschino, io non l’ho messo perchè non mi piace

Preparazione:

  1. Sbattere i tuorli e tre cucchiai di zucchero a velo con lo sbattitore elettrico, fino a quando saranno ben montati.
  2. Unire la ricotta e montare fino a che sarà ben amalgamata. Trasferire la crema in frigorifero.
  3. Lavare le fragole sotto il getto dell’acqua corrente, privarle del picciolo. Tagliarle a pezzettini piccoli e dolcificarle con il cucchiaio di zucchero a velo rimasto. Tenetene un pochino da parte per la gurnizione finale.
  4. Sbucciare la banana e tagliarla a rondelle non troppo spesse.
  5. Prendere 4 bicchieri di vetro, versare dentro ad ognuno un cucchiaio di crema, coprire con abbondanti fragole.
  6. Comporre un altro strato di crema, aggiungere un pò di nocciole tritate e alcune fettine di banana, io ne ho messe 5-6.
  7. Fare un altro strato di fragole w finire con uno strato di crema di ricotta.
  8. Guarnire con le fragole messe da parte e cospargere con il cocco.
  9. Lasciate riposare in frigorifero un paio di ore prima di servire.

Se avete piacere, potete seguirmi nel web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Dessert fragole, banane e cocco

4 Risposte a “Dessert fragole, banane e cocco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.