Crea sito

Crostata senza burro con confettura di prugne

Crostata senza burro con confettura di prugne di una bontà incredibile! Ideale per chi cerca un dolce leggero o per chi è intollerante al lattosio. Con questa frolla otterrete crostate strepitose, vi dico che io sono un’amante del burro, ma dopo avere provato questa penso che le mie crostate le farò tutte così, l’impasto è friabile e croccante, non troppo dolce, insomma è da provare.
#adv
Altre crostate deliziose:
Crostata di mele
Crostata con crema all’arancia
Crostata di more
Crostata con crema e ciliegie
Crostata con marmellata di arance
Crostata al cioccolato con crema all’arancia
Crostata con confettura di fragole

Crostata senza burro con confettura di prugne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 0
  • 2uova
  • 120 gZucchero
  • 120 mlOlio di semi
  • 1 pizzicoSale
  • buccia grattugiata di un limone biologico
  • 8 gLievito in polvere per dolci
  • confettura di prugne (o altra a vostra scelta)
  • q.b. (Zucchero a velo)

Strumenti

Se volete un consiglio su quale stampo usare, io ho questo stampo della Tescoma che include anche la base per fare i ciambelloni.
  • 1 Stampo a cerchio apribile da 24 cm di diametro

Preparazione

  1. In una terrina mettere la farina, aggiungere le uova, la buccia di limone grattugiata, il sale, il lievito, lo zucchero e l’olio.

  2. Mescolare dapprima con una forchetta poi trasferire l’impasto sulla spianatoia infarinata e lavorarlo aggiungendo, se necessario, altra farina, poca per volta fino a che l’impasto non sarà più appiccicoso e sarà liscio ed omogeneo.

  3. Con questo impasto potrete fare una crostata da 24 cm di diametro e qualche biscottino, oppure usate una teglia più grande per prepararne una.

  4. Ungere ed infarinare una teglia e appoggiare due strisce di carta forma incrociandole tra loro e facendole trasbordare all’esterno. Stendere poco più della metà di impasto ad uno spessore di circa 7-8 mm e della grandezza della vostra teglia. Trasferire la sfoglia ottenuta nella teglia.

  5. Distribuire la confettura da voi scelta. Con il restante impasto formare la tipica grata da crostata.

  6. Rifilare il bordo e schiacciarlo leggermente con i rebbi di una forchetta. Infornare in forno statico già caldo a 180°C per circa 30 minuti o fino a quando la crostata sarà dorata. Mi raccomando tiratela fuori dalla teglia SOLO quando sarà completamente fredda, altrimenti si rischia di romperla. Cospargere con lo zucchero a velo.

  7. Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI

    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.