Crostata di mele

Il tempo grigio, la pioggia, il freddo, il caminetto acceso e allora ecco che scatta la voglia del dolce che fa tanto “casa” per eccellenza, ovvero un dolce con le mele. Quindi andiamo in cucina e prepariamo questa semplice crostata di mele, dal profumo irresistibile e dal sapore avvolgente.

Crostata di mele
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la frolla

  • 400 gfarina
  • 200 gBurro
  • 4tuorli medi
  • 1 bustinavanillina
  • 150 gZucchero
  • buccia di limone biologico (grattugiata)
  • 1 pizzicoSale

Ingredienti per la farcia e copertura

  • 800 gMele
  • 3 cucchiainiCannella in polvere
  • 20 gPinoli
  • 40 gUva sultanina
  • 4biscotti secchi (ottimi gli amaretti)
  • q.b.Zucchero a velo
  • 2 cucchiaiSucco di limone
  • 2 cucchiaizucchero

Preparazione della crostata di mele

  1. Mettere in una ciotolina l’uvetta sultanina, aggiungere tanta acqua da coprirla e lasciare così fino al momento dell’uso.

  2. In una ciotola capiente porre la farina, lo zucchero, i tuorli, la buccia del limone grattugiata, il pizzico di sale e il burro e cominciare ad impastare con una forchetta. Proseguire ad impastare con le mani. In un primo momento vi sembrerà impossibile ottenere un impasto uniforme, ma abbiate pazienza e vedrete che piano piano riuscirete a fare un panetto liscio ed uniforme. Avvolgete l’impasto in pellicola da cucina e porlo nel frigorifero per 30 minuti.

  3. Nel frattempo, lavare e sbucciare le mele, eliminare i torsoli e ridurle a cubotti non troppo grandi. Raccoglieteli in una ciotola, unire la cannella, due cucchiai di zucchero, due cucchiai di succo di limone, i pinoli e l’uvetta sultanina scolata e strizzata, mescolare bene, coprire con pellicola e lasciare riposare, mescolando ogni tanto.

  4. Crostata di mele

    Tirare fuori dal frigo la pasta frolla, stenderne poco più della metà su un foglio di carta forno ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Cercare di ritagliare un cerchio del diametro della vostra tortiera (per questo dolce va bene una da 24 cm a cerchio apribile), eliminare la pasta in eccesso e adagiare dentro la tortiera con tutta la carta forno.

  5. Stendere altra frolla sempre allo stesso spessore e ricavarne una striscia che sarà il bordo della crostata. Per l’altezza regolatevi in base alla quantità di mele da metterci dentro, circa 5 cm. Appoggiate la striscia sul fondo di pasta frolla e sigillare bene dove si congiunge con quest’ultimo. Sbriciolare dentro i biscotti coprendo bene il fondo.

  6. Scolare le mele in quanto nel frattempo avranno rilasciato un po’ di liquido di vegetazione e distribuirle nel guscio di frolla.

  7. Con la frolla restante, stenderla nuovamente e ritagliare le strisce per formare la grata della crostata. Appoggiarle sulle mele e ritagliate la pasta in eccesso. Con i rebbi di una forchetta premere leggermente lungo tutto il bordo per sigillare bene.

  8. Infornare in forno ventilato già caldo a 160°C per circa 35 minuti, fare la prova stecchino perché ogni forno ha i suoi tempi.

  9. Quando la crostata di mele sarà cotta lasciatela raffreddare completamente prima di tirarla fuori dalla teglia, cospargere con zucchero a velo e servire.

  10. Crostata di mele

    Torna alla HOMEPAGE Metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.