Crostata con confettura di albicocche e nocciole

Per la merenda o la colazione ecco la crostata con confettura di albicocche e nocciole, un dolce classico che piace sempre a tutti. La confettura di albicocche l’avete preparata? Siete ancora in tempo, troverete la mia versione QUI io ne ho fatta tanta, una bella scorta per l’inverno!
Altre ricette con le albicocche:
Sfoglia con albicocche e marmellata
Torta albicocche e yogurt

Crostata con confettura di albicocche e nocciole
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    10
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per uno stampo da 24 cm

  • 290 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 125 g Burro
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 1 albume
  • 8 Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina di vanillina (o un cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • Scorza di limone (grattugiata)
  • q.b. Confettura di fragole
  • 40 ml nocciole tritate
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

    1. Disporre la farina a fontana sulla spianatoia, fare un incavo centrale e romperci dentro l’uovo e aggiungere il tuorlo, unire il burro a pezzetti, il lievito, la vanillina, lo zucchero e la buccia di limone grattugiata.
    2. Amalgamare velocemente il tutto, l’impasto non deve scaldarsi troppo.Formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente da cucina e riporre la frolla nel frigorifero per circa venti minuti.
    3. Imburrare ed infarinare la teglia.
    4. Prelevare pezzi non troppo grandi di impasto e appiattirli sulla spianatoia leggermente infarinata, ad uno spessore di circa mezzo centimetro e adagiare i pezzi di frolla, leggermente sovrapposti, sul fondo della teglia, fino a ricoprirla tutta.
    5. Ora formate il bordino della crostata arrotolando sulla spianatoia pezzi piccoli di impasto che andrete ad unire uno vicino all’altro.
    6. Stendere la confettura di albicocche in modo uniforme.
    7. Formare la tipica grata delle crostate con l’impasto avanzato.
    8. In una ciotolina mettere il cucchiaio di zucchero semolato, l’albume e le nocciole tritate ed emulsionare con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo. Distribuire nei buchetti della grata della crostata con un cucchiaino.
    9. Infornare in forno ventilato già caldo a 175°C per circa 20-25 minuti, vale prova stecchino.
    10. Una volta fredda cospargere con lo zucchero a velo.

    Torna alla HOMEPAGE


    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

  1. Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Precedente Insalata di patate alla pantesca Successivo Mozzarella in carrozza con le melanzane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.