Crea sito

Cotolette di pollo e spinaci

Oggi ho preparato queste deliziose cotolette di pollo e spinaci, niente a che vedere con quelle che si acquistano al supermercato, sono troppo buone. Inoltre sono anche molto semplici e veloci da preparare, io vi consiglio di prepararne un bel po’ e di surgelate ovviamente crude. Vi consiglio di mettere un pezzo di pellicola o carta forno tra l’una e l’altra in modo che non si attacchino tra loro. Le cotolette di pollo e spinaci sono ottime fritte, ma possono essere cucinate anche al forno.

Cotolette di pollo e spinaci
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionicirca 8 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPetto di pollo (Intero)
  • 3Uova
  • 200 gSpinaci (surgelati )
  • 40 gGrana (grattugiato )
  • 70 gPangrattato (Più quello per la panatura)
  • q.b.Sale, pepe, noce moscata
  • q.b.Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Per prima cosa porre gli spinaci surgelati in un tegame con un cucchiaio di acqua e farli scongelare a fuoco basso. Farli asciugare bene e poi fare raffreddare.

  2. Eliminare gli ossicini e le parti grasse dal petto di pollo, sciacquarlo e tagliarlo a piccoli pezzi. Trasferire in un frullatore

  3. Unire il pangrattato (70 g), il Grana, una generosa spolverata di noce moscata, un uovo, gli spinaci, regolare dei sale e pepe e frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.

  4. Cotolette di pollo e spinaci

    Rompere le due uova in una ciotola, salarle e sbatterle leggermente con una forchetta. Mettere del pangrattato in una ciotola.

  5. Inumidirsi le mani e formare le cotolette prendendo poco composto per volta e appiattendolo fino ad uno spessore di circa 1,5 cm. Passare le cotolette prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

  6. Friggere le cotolette nell’olio di semi caldo, girandole più volte fino a quando saranno ben dorate. Scolarle e appoggiarle su carta assorbente da cucina. Servire subito, buon appetito!

  7. Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI

    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.