Crea sito

Cornetti facili

Cornetti facili

Cornetti

Questa mattina ho voluto fare una sorpresa alla mia banda!

Cornetti caldi, appena sfornati dal forno di casa.

Questa ricetta l’ho presa in prestito da Veronica,

che ringrazio per le delucidazioni in merito alla sua realizzazione,

spero non me ne voglia per le piccole modifiche che ho apportato

a questa semplice ricetta per preparare dei cornetti facili.

Ma vediamo la ricetta.

Ingredienti: per 8 cornetti abbastanza grandi

– 250 g di farina Manitoba
– 10 g di lievito di birra
– 125 g di latte
– 60 g di zucchero
– 2 cucchiai rasi di olio di semi
– 1 pizzico di sale
– 1 uovo intero
–  buccia di limone biologico grattugiata
– 1 bustina di vanillina
– 50 g di burro a tempeatura ambiente
– zucchero
– 1 uovo e 1 cucchiaio di acqua per spennellare (io non l’ho fatto)
– zucchero a velo
Per farcire
– marmellata, Nutella, crema pasticcera, miele o ciò che più vi aggrada

Preparazione:

In una scodellina mettere il lievito sbriciolato, un cucchiaio della dose di farina,

un cucchiaio della dose di zucchero e metà della dose di latte intiepidito.

Mescolare bene e sigillare con un po’ di pellicola trasparente.

Lasciare riposare per 30 minuti.

Passati i 30 minuti, in un contenitore inserire i restanti ingredienti: farina, zucchero, latte.

Aggiungere la vanillina e ‘impasto con il lievito.

Mescolare, quindi aggiungere l’uovo intero, l’olio e il sale.

Amalgamare molto bene gli ingredienti

fino ad ottenere un impasto omogeneo. Eventualmente, se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso, aggiungere mezzo cucchiaio di farina.

Sigillare anche questo contenitore e fare lievitare per due ore.

Finita la lievitazione, l’impasto dovrà essere il doppio,

dividiamolo in 8 parti uguali.

Infariniamo la spianatoia e con il mattarello tiriamo la sfoglia

fino ad uno spessore di circa 2-3 millimetri, cercando di formare un cerchio.

Ora spennelliamo il disco di pasta con il burro e cospargiamolo con lo zucchero.

Prendiamo un altro panetto, ripetiamo la procedura, imburriamo e aggiungiamo lo zucchero

e così via fino a stendere tutti gli 8 panetti, ma l’ultimo va lasciato senza nulla.

Cornetti

Bene, ora prendiamo il nostro disco multistrato ottenuto

e stendiamolo ancora un poco con il mattarello infarinato,

fino ad uno spessore di circa mezzo centimetro.

Dividiamolo in 8 spicchi uguali

Cornetti

Al centro di ognuno mettiamo ciò che abbiamo scelto per farcire,

oppure si possono lasciare anche vuoti.

Cornetti

Arrotoliamo i nostri cornetti partendo dalla parte più larga

e andando verso la punta.

Cornetti

Foderiamo un teglia da forno con la carta forno e adagiamoli sopra,

non troppo vicini, lasciate lievitare coperti ancora una mezz’ora,

se li volete cucinare subito, mentre, se li avete preparati la sera prima,

come ho fatto io, copriteli con la pellicola trasparente e riponeteli nel frigo.

Prima della cottura, se vi piace, spennellateli delicatamente con

l’uovo diluito con il cucchiaio di acqua.

Comunque, qualsiasi sia la vostra decisione,

al momento della cottura,

dovrete infornarli in forno caldo ventilato a 175°

per circa 15 minuti, o finché avranno assunto una bella colorazione dorata

e con la prova dello stuzzicadenti questo uscirà asciutto.

Cornetti

Buona colazione!

2 Risposte a “Cornetti facili”

  1. li ho fatti ma l’impasto e molto molle ho dovuto aggiungere piu’ di 2 cucchiai di farina ma e rimasto molto morbido lo lasciato stare ancora sta lievitando e nn li ho stesi come mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.