Crea sito

Chiffon cake all’arancia

Oggi ho preparato una dolcissima chiffon cake all’arancia, è venuta buonissima e delicatamente profumata all’arancia. Nel blog troverete anche la versione originale al limone e quella al cacao, altrettanto buone e delicate, ideali per la colazione o la merenda di grandi e piccini.

Chiffon cake all'arancia
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

per uno stampo da 25 cm di diametro e 11 cm di altezza

  • Uova (circa 6 uova medie) 390 g
  • Zucchero 200 g
  • Farina 300 g
  • Cremore Tartaro 8 g
  • vanillina in polvere 1 bustina
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • buccia grattugiata di un'arancia biologica
  • Sale 1 pizzico
  • Olio di semi 120 ml
  • succo di arancia 140 ml
  • acqua a temperatura ambiente 60 ml
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Dividere i tuorli dagli albumi in due terrine diverse.

  2. Nella terrina con i tuorli unire lo zucchero semolato e la vanillina, quindi montare molto bene il composto con lo sbattitore elettrico, fino a quando sarà molto gonfio e spumoso. Montatelo bene perché ciò permetterà un’ottima riuscita del dolce e del suo sviluppo in altezza.

  3. Con lo sbattitore a velocità minima, aggiungere piano piano l’olio, l’acqua, il succo dell’arancia ed il pizzico di sale.

  4. Miscelare e setacciare la farina con il lievito in polvere, quindi unire, poco per volta al composto, sempre aiutandovi con lo sbattitore elettrico, ora a velocità massima. Infine aggiungere la buccia dell’arancia.

  5. Aggiungere il Cremore Tartaro agli albumi e montarli a neve SUPER FERMA, è molto importante per la riuscita del dolce.

  6. Versare, poco per volta, il composto con i tuorli al composto di albumi montati e mescolare con movimenti delicati dall’alto verso il basso, con l’aiuto di una spatola.

  7. Quando avrete ottenuto un composto liscio ed omogeneo, versarlo nello stampo, non occorre che sia imburrato ed infarinato.

  8. Infornare in forno statico già caldo a 165°C per circa 50 minuti, fate la prova dello stecchino.

  9. Una volta che la nostra Chiffon cake sarà cotta (avete visto che bella?) capovolgere lo stampo su un vassoio e aspettare che il fondo dello stampo si stacchi da solo. Dopo circa 20 minuti, rivoltare nuovamente lo stampo e passare una spatolina di plastica lungo i bordi per favorire la fuoriuscita del dolce.

  10. Una volta sformata, spolverare la vostra Chiffon cake con abbondante zucchero a velo e gustatevela, è una vera delizia delicata e leggera!

  11. Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.