Crea sito

Chiffon cake al Baileys

Oggi ho voluto provare a fare la Chiffon cake al Baileys, era da tanto che mi balenava in testa questa idea, mi chiedo cosa aspettassi a farla! Ovviamente è molto particolare, si sente la presenza del liquore, per cui direi che non è un dolce adatto ai bimbi. Le Chiffon cake non deludono mai e pensate che questa l’ho fatta senza l’ausilio del cremor tartaro, sostituendolo con succo di limone e bicarbonato di sodio. Il risultato è sotto i vostri occhi, un dolce molto alto, soffice e umidissimo, la volete provare? Ecco la ricetta!

Chiffon cake al Baileys
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

per uno stampo da Chiffon cake da 25×11

  • 390 g Uova (circa 6 uova grandi)
  • 200 g Zucchero
  • 300 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • mezzo cucchiaini bicarbonato di sodio
  • 5 g Succo di limone
  • 1 pizzico Sale
  • 120 ml Olio di semi
  • 80 ml Baileys
  • 120 ml Acqua
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Dividere i tuorli dagli albumi in due terrine diverse.

  2. Nella terrina con i tuorli unire lo zucchero semolato e la vanillina, quindi montare molto bene il composto con lo sbattitore elettrico, fino a quando sarà molto gonfio e spumoso.

  3. Con lo sbattitore a velocità minima, aggiungere piano piano l’olio, l’acqua, il Baileys ed infine il pizzico di sale.

  4. Miscelare e setacciare la farina con il lievito in polvere, quindi unire, poco per volta al composto, sempre aiutandovi con lo sbattitore elettrico, ora a velocità massima.

  5. Sciogliere il bicarbonato nel succo di limone e aggiungere agli albumi che monterete a NEVE SUPER FERMA, è molto importante per la riuscita del dolce.

  6. Versare, poco per volta, il composto con i tuorli nel composto di albumi montati e mescolare con movimenti delicati dall’alto verso il basso, con l’aiuto di una spatola.

  7. Quando avrete ottenuto un composto liscio ed omogeneo, versarlo nello stampo, non occorre che sia imburrato ed infarinato.

  8. Infornare in forno statico già caldo a 165°C per circa 50 minuti, fate la prova dello stecchino.

  9. Una volta che la nostra Chiffon cake sarà cotta (avete visto che bella?) capovolgere lo stampo su un vassoio e aspettare che il fondo dello stampo si stacchi da solo. Dopo circa 20 minuti, rivoltare nuovamente lo stampo e passare una spatolina di plastica lungo i bordi per favorire la fuoriuscita del dolce.

  10. Una volta sformato, spolverare il dolce con abbondante zucchero a velo.

  11. Torna alla HOMEPAGE
    Metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere la Newsletter  con le nuove ricette della settimana? Clicca QUI
    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.