Crea sito

Cavolfiore con pangrattato e acciughe

Oggi prepariamo un contorno semplice e gustoso, un contorno tipicamente autunno/invernale. Il cavolfiore con pangrattato e acciughe è molto semplice da realizzare, io preferisco cuocere il cavolfiore a vapore piuttosto che lessarlo, il sapore e la qualità dell’ortaggio saranno migliori.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cavolfiore
  • 1 spicchioAglio
  • 6Acciughe (alici)
  • 4 cucchiaiPangrattato
  • 1 cucchiaioPrezzemolo (tritato)
  • q.b.peperoncino, sale, olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Mondare e lavare il cavolfiore e poi ridurlo a cimette più o meno della stessa grandezza. Cuocerlo a vapore o lessarlo.

  2. In un altro tegame versare un pochino di olio, unire lo spicchio di aglio sbucciato, un pezzetto di peperoncino e le alici, lasciare rosolare per qualche istante.

  3. Aggiungere le cimette di cavolfiore e lasciarle insaporire per una decina di minuti, a questo punto cospargere con il pangrattato tostato. Aggiungere il prezzemolo tritato, mescolare delicatamente e lasciare sul fuoco ancora 7-8 minuti. Servire subito, buon appetito!

  4. Torna alla HOMEPAGE Metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI
    Vuoi ricevere la Newsletter  con le nuove ricette della settimana? Clicca QUI
    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.