Crea sito

Castagnole dolce di Carnevale

L’Italia vanta una ricca serie di dolci tipici del periodo di Carnevale, quasi tutti sono fritti, cottura che evoca gioia ed allegria, abbondanza ed opulenza. Basta friggere e anche una suola di scarpa diventa buona, non credete? Oggi vi propongo le castagnole dolce di Carnevale tipico del Lazio, sono molto semplici e veloci da realizzare, queste sono la versione base, ma possono essere farcite con creme varie. Vediamo come fare!

Castagnole dolce di Carnevale
  • Preparazione: 15 minuti più un'ora di riposo Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Farina
  • 4 uova medie
  • 100 g Burro
  • 130 g zucchero semolato
  • buccia grattugiata di 1 limone biologico
  • 8 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 1 bustina vanillina in polvere
  • q.b. Rhum
  • q.b. zucchero semolato e a velo per completare
  • q.b. olio di semi di arachide per friggere

Preparazione

  1. Castagnole dolce di Carnevale

    In una terrina o nella planetaria mettere la farina, lo zucchero, il burro, il lievito, la buccia di limone, il Rhum, la vanillina, le uova intere e il pizzico di sale e impastare il tutto, fino ad ottenere un panetto ben amalgamato.

  2. Coprire con pellicola da cucina e lasciare riposare nel frigorifero per un’ora.

  3. Trascorsa l’ora, infarinare bene la spianatoia e formare dei salamini di circa 4 cm di spessore, poi tagliarli a tocchetti di circa 4-5 cm.

  4. Una volta che vi siete preparati tutte le castagnole, porre sul fuoco un pentolino dai bordi alti in cui verserete abbondante olio di semi.

  5. Cuocere le castagnole a più riprese e circa 10-12 per volta, cucinano in pochi minuti per cui attenzione a non bruciarle.

  6. Appena cotte scolarle e passarle prima nello zucchero semolato e poi spolverizzare con abbondante zucchero a velo. Servire subito e buon Carnevale!

  7. Torna alla HOMEPAGE
    Le mie ricette sulla tua bacheca Facebook? Metti un like alla mia pagina
    Graficare in cucina QUI

    Vuoi ricevere la Newsletter con le nuove ricette della settimana?
    Clicca QUI

    Seguimi sui Social :
    Pinterest
    Google+
    Twitter
    Instagramm
    Facebook

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.