Crea sito

CARCIOFI DORATI al forno

Oggi ho voluto fare una prova! I miei figli adorano i carciofi dorati fritti, ma non posso sempre friggere, quindi ho voluto provare a farli al forno. Alla prova assaggio non ci credevano che non fossero fritti, credetemi una vera bontà e molto, ma molto più leggeri e salutari dei classici. Senza dimenticare che in questo modo non si impuzzolisce la cucina di odore di fritto, non si sporca il fornello con l’olio (la cosa che odio di più del fritto!) e ci si può permettere di mangiarne quanti se ne vuole 🙂 Allora seguitemi in cucina e andiamo a preparare i CARCIOFI DORATI al forno.
Se vuoi ti lascio anche la ricetta fritta –> Carciofi fritti oppure altre ricette sfiziose con i carciofi come Patate e carciofi al forno Torta salata con carciofi, patate e scamorza Cotolette di pollo e carciofi

CARCIOFI DORATI al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti CARCIOFI DORATI al forno

  • 2carciofi
  • 4 cucchiaipangrattato
  • 2 cucchiaiParmigiano o Grana (grattugiato)
  • 2 cucchiainiprezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1limone
  • 1uovo
  • 2 cucchiailatte

Preparazione CARCIOFI DORATI al forno

  1. Eliminare le foglie esterne più dure dei carciofi e la parte coriacea dei gambi, tagliare le punte fino quasi ad arrivare a lasciare la parte più chiara del carciofo. Dividete ogni carciofo a metà, asportare l’eventuale peluria interna e tagliarle a fettine sottili. In una ciotola spremere il limone, riempirla di acqua fredda e mettere in ammollo le fettine di carciofo.

  2. Mettere il pangrattato insieme al formaggio grattugiato e al prezzemolo in un sacchetto di carta, va benissimo quello per il pane.

    In una ciotola rompere l’uovo, unire il latte, regolare di sale e pepe ed emulsionare con una forchetta.

  3. Sciacquare i carciofi e scolarli bene poi trasferirli nel sacchetto con il pangrattato, chiudere e scuoterlo. Questa è un’ottima idea per panare bene le verdure, se ovviamente le fettine di carciofo sono troppe fate in due riprese.

    Estrarre le fettine di carciofo e passarle velocemente nell’uovo sbattuto, scolarle e rimetterle nuovamente nel sacchetto di carta, chiuderlo e scuotere. Se vedete che vi manca, aggiungete pure un altro po’ di pangrattato.

  4. Foderare una teglia con carta forno inumidita e strizzata e poi appoggiatevi dentro le fettine di carciofo, irrorare con un filo di olio e infornare in forno ventilato a 150°C per 30 minuti, dopo i primi 15 minuti girare le fettine di carciofo in modo che si dorino bene da entrambi i lati.

    Sfornare e servire subito, buon appetito!

  5. CARCIOFI DORATI al forno

    Se hai provato la ricetta fammi sapere se ti è piaciuta, mi farebbe tanto piacere ❤️

    Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI e Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook Grazie 🙂

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.