Crea sito

Bomboloni alle mele

Li dovete assolutamente preparare questi strepitosi bomboloni alle mele. Morbidi, dolci al punto giusto e con il particolare ingrediente in più che sono le mele, le quali solitamente non ci sono in questo tipo di dolci. Siamo nel bel mezzo di carnevale e un frittino ci sta su, se seguite i miei consigli sarà leggero e i vostri bomboloni non saranno per niente unti e pesanti.
Altre ricette golose e fritte!
Krapfen
Bomboloni ripieni di Nutella
Ciambelle fritte
Tortelli di Carnevale al limone

Bomboloni alle mele
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionicirca 30 bomboloni
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina 0
  • 100 gFarina Manitoba
  • 1uovo
  • 150 gLatte
  • 8 gLievito di birra fresco
  • 50 gburro
  • 1 bustinaVanillina
  • 50 gZucchero (più quello per la copertura)
  • 2mele non troppo grandi (grattugiate)
  • buccia di un limone biologico grattugiata
  • q.b.Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. In una ciotola capiente mettere le due farine, la vanillina, lo zucchero e miscelare il tutto.

  2. Mettere il latte in un pentolino insieme al burro e farlo sciogliere sul fuoco al minimo per pochi istanti. Lasciare intiepidire e aggiungere in lievito che si farà sciogliere con l’aiuto di un cucchiaino.

  3. Versare il latte sulle polveri, iniziare a mescolare con un mestolo. Aggiungere l’uovo sbattuto e la buccia di limone grattugiata e continuare a mescolare fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo.

  4. Infine aggiungere le mele grattugiate, incorporarle bene e coprire la ciotola con pellicola da cucina. Fare lievitare fino al raddoppio, ci vorrà circa un’ora.

  5. Infarinare bene il piano di lavoro, trasferirci sopra l’impasto e lavorarlo con un velo di farina, a questo punto dividerlo in due parti e formare due salamini. Dividerli a pezzi del peso di circa 30-35 g l’uno, formare delle palline e appoggiarle, distanziandole tra loro, su un vassoio coperto con un panno. Coprire con pellicola da cucina e fare nuovamente raddoppiare di volume.

  6. Trascorso il tempo porre un pentolino piccolo con bordi alti sul fuoco e versarci dentro abbondante olio di semi. Portarlo alla temperatura di 155°C e fare scivolare dentro tre bomboloni alla volta, non di più, questa è la giusta dose per cuocerli in maniera ottimale. Lasciateli immersi nell’olio fino a quando la parte immersa sarà di un bel colore nocciola, ci vorranno circa 3 minuti, poi capovolgere i bomboloni e portarli alla stessa doratura dell’altro lato, a questo punto sono pronti. Scolarli e arrotolarli SUBITO nello zucchero semolato. Attenzione creano dipendenza, sono troppo buoni!

  7. Torna alla HOMEPAGE Se ti va, metti un like alla mia pagina Graficare in cucina QUI

    Seguimi sui Social : Pinterest   Twitter  Instagram  Facebook

Consigli

Per una frittura asciutta e leggera:
– usare olio di semi di arachide alla temperatura di 155°C
– cuocere tre bomboloni per volta
– appena cotti appoggiarli su carta assorbente da cucina e subito arrotolarli nello zucchero, poi metterli su un piatto con carta assorbente pulita.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.