Crea sito

Alici al gratin

Le alici al gratin sono un ottimo secondo piatto, molto semplice e super veloce da preparare. L’unica noia è pulirle, ma non è per niente difficile, basta tirare delicatamente la testa del pesce e con questa verranno via tutte le interiora, poi aprire a libro, togliere la lisca centrale e sciacquarle sotto l’acqua ed il gioco è fatto.la panatura può essere fatta con o senza Parmigiano o pecorino a seconda dei gusti personali.

Alici al gratin
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 900 g alici
  • 250 g Pangrattato
  • 40 g Grana o Pecorino
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1 spicchio Aglio
  • succo di un limone
  • q.b. sale, olio extravergine di oliva

Preparazione

    • Iniziamo a pulire le nostre alici: squamatele, se necessario, con un coltello, eliminando dapprima la testa, per poi passare ad aprirle lungo il ventre, per poterle successivamente disliscare e pulirle dalle interiora, ottenendo così i filetti. Sciacquate bene sotto l’acqua i filetti così ottenuti.
    • Mettere il pane grattugiato in una ciotolina, aggiungere il Grana, l’aglio ed il prezzemolo tritati e mescolare bene.
    • Foderate una pirofila da forno con un foglio di carta forno, adagiate i filetti di alici, con la parte della polpa verso l’alto, uno vicino all’altro.
    • Salate i filetti (non troppo!), ricoprite con il pane grattugiato condito, aggiungere un filo di olio e una spruzzata di limone.
    • Infornare in forno già caldo ventilato a 170°C per circa 15 minuti e servite subito. Buon appetito!

    Torna alla HOMEPAGE

    Clicca su MI piace alla mia pagina facebook QUI e non perderai più le nuove ricette!

    Volete essere sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog?
    Iscrivetevi alla Newsletter, non ve ne perderete una!

    Se avete piacere, potete seguirmi sul web: trovate
    qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
    restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.