Finte Alette di Funghi Ricetta Light Vegana

Buongiorno. Rimanendo in tema vegano, oggi  Vi propongo squisite alette finte, fatte con i funghi champignon. Sono buonissime e la preparazione è da vero facile. Possono essere un ottima proposta vegana sul vostro tavolo di capodanno oppure semplicemente come un pasto leggero e diverso del solito. Sono fatte in forno, quindi parliamo di poche calorie e massimo di gusto. La panatura è fatta con aggiunta delle noccioline, il pan grattato e la farina, molto gustosa, ma potete usare anche altre panature clasicche. Chi non è vegano può alla panatura aggiungere anche il parmigiano, che vengono ancora più gustose.

Finte Alette di Funghi Ricetta Light Vegana vegetariano vegan senza uova secondo vegano ricette ricetta light ricetta pasto natale economico capodanno alette vegane alette finte alette di funghi

Ingredienti:

3-4 funghi champignon grandi

sale q.b

spezie preferite ( per me paprika dolce affumicata, peperoncino)

Per la panatura:

una manciata di noccioline (o noci o altri semi/ingredienti  croccanti  p.es sesamo/ corn flakes) frantummati

una manciata di pan grattato

una manciata di farina ( metà maizena,metà 0)

acqua q.b

olio extra vergine q.b

Per la salsa allo yogurt

1 spicchio d’aglio precedenente cotto o in forno o in padella

qualche cucchiaio di yogurt greco

sale q.b

pizzico di zucchero

1 cucchiaino di tritto di finocchietto selvatico

 

Preparazione passo dopo passo le alette finte vegani:

Finte Alette di Funghi Ricetta Light Vegana vegetariano vegan senza uova secondo vegano ricette ricetta light ricetta pasto natale economico capodanno alette vegane alette finte alette di funghi

Scaldate il forno a 200° (statico) o 180° (ventilato).

Pulite e tagliate i funghi a fette di spessore 1 cm circa.

 

 

 

Finte Alette di Funghi Ricetta Light Vegana vegetariano vegan senza uova secondo vegano ricette ricetta light ricetta pasto natale economico capodanno alette vegane alette finte alette di funghi

 

Insaporite le fette di funghi con il sale e le spezie.

 

 

 

Finte Alette di Funghi Ricetta Light Vegana vegetariano vegan senza uova secondo vegano ricette ricetta light ricetta pasto natale economico capodanno alette vegane alette finte alette di funghi

 

Mette la farina in una ciotola e versate l’acqua calda a filo continuando a mescolare finchè non raggiunge la consistenza di una pastella.

 

 

 

Finte Alette di Funghi Ricetta Light Vegana vegetariano vegan senza uova secondo vegano ricette ricetta light ricetta pasto natale economico capodanno alette vegane alette finte alette di funghi

In un altra ciotola mescolate gli ingredienti della pannatura, salatela pure.

Poi passate le fette di funghi prima nella pastella poi nella panatura e cosi fino la fine dei ingriedienti.

 

 

Finte Alette di Funghi Ricetta Light Vegana vegetariano vegan senza uova secondo vegano ricette ricetta light ricetta pasto natale economico capodanno alette vegane alette finte alette di funghi

 

Appoggiate le alette di funghi su una placca da forno coperta con la carta da forno e date una spruzzattina d’olio. Cuocete per circa 20-30 minuti o fino la doratura, a metà cottura girate dall’altro lato, cioè quando vedete che sotto si sono dorate bene. Poi servite p.es. con la salsa allo yogurt, faccendo la cosi: frullate l’aglio e mescolate con lo yogurt, pizzico di sale, pizzico di zucchero e tritto di finocchio selvatico.

Finte Alette di Funghi Ricetta Light Vegana vegetariano vegan senza uova secondo vegano ricette ricetta light ricetta pasto natale economico capodanno alette vegane alette finte alette di funghi

 

Precedente Ricetta Nuggets Vegani Successivo Ricetta Vellutata di Patate con Bastoncini di Pancetta

3 commenti su “Finte Alette di Funghi Ricetta Light Vegana

  1. Ciao, ho appena fatto le crocchette di funghi, mi escono un pò bianche e con la farina cruda, non avevo nè maizena nè farina 0, così ho usato sia x la pastella che per la panatura una farina 1. Dipende da quello? O da altro? Che ne pensi? Inoltre volevo sapere come fai a spruzzare l’olio, io ho comprato il flaconcino apposito ma non spruzza bene nonostante sia della Fackelman, fa uno spruzzo unito e diritto simile a quello di una siringa XD buon anno!

    • goodcook il said:

      Ciao. E solo un problema di cottura, le dovevi cuocere di più, il tempo di cottura dipende un po anche dal forno, nel mio vecchio forno ci voleva di più.
      Per la pastella va bene qualsiasi farina, forse era troppo densa? Ma sono sicura che sia il colore, sia la farina cruda indica che non sono ancora cotte.
      Per lo spruzzo, semplicemente, metto il dito sulla botiglia e “spruzzo”, si è un spruzzo unito,dritto, ma muovo velocemente la botiglia e cosi si sparge bene.
      Rimetti le alette in forno e ricuoci finche non sono dorate, se c’e la fai ancora, non li succede niente.
      Buon Anno anche a te e grazie per il commento.

    • goodcook il said:

      Adesso che rilego la ricetta, forse la colpa è mia, che non ho precisato “fino la doratura”, ho scritto solo il tempo “mio”, che non sempre valle per gli altri, scusami tanto. Spero che hai rimediato prolungando la cottura.

Lascia un commento