Spaghetti all’Acciugata

Spaghetti all'Acciugata

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Quattro etti di spaghetti, sei filetti di acciuga sotto sale, un bicchiere d’olio, una cucchiaiata d’uvetta sultanina, una cucchiaiata di burro, una piccola scatola di pomodori pelati, sale, pepe bianco in grani.

PREPARAZIONE:

Lavare le acciughe sotto acqua corrente per dissalarle. Pulirle, tritarle grossolanamente e metterle con l’olio in una casseruola su fuoco a calore piuttosto moderato.

Peparle macinando il pepe al momento e scaldarle, mescolando fino a quando si sciolgono, facendo però attenzione a non lasciarle soffriggere.

Aggiungere alle acciughe il burro, i pomodori pelati (in stagione sostituire i pelati con della polpa di pomodoro fresca tagliata a filettini), aggiustare di sale e far restringere questa salsa fino a quando l’acqua dei pomodori sarà evaporata completamente.

Verso la fine della cottura unire l’uvetta, che sarà stata precedentemente ammollata in una tazza di acqua tiepida.

Contemporaneamente, portare ad ebollizione, in una casseruola, abbondante acqua salata, immergervi gli spaghetti e farli cuocere, tenendoli piuttosto al dente.

Scolare gli spaghetti dall’acqua di cottura, condirli con l’acciugata e portarli subito in tavola ben caldi.

Per chi non amasse il sapore dolce dell’uvetta sultanina, si consiglia di eliminarla e di completare il piatto, immediatamente prima di servirlo, con una spolverizzatina di prezzemolo tritato.

Vino consigliato: Velvety, rosato dei colli del comune di Piazza Armerina (Enna)

Precedente Piccioni al Prosciutto Successivo Insalata di Fagioli al Tonno