Patate alla Mostarda

262 Menù di Magro Patate alla Mostarda

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Un chilo di patate novelle, un etto di funghi coltivati, oppure una cucchiaiata di funghi secchi, un quarto di panna, una cucchiaiata di mostarda francese del tipo forte, una cucchiaiata di burro, sale.

PREPARAZIONE:

Pulire accuratamente i funghi coltivati, lavarli, asciugarli bene e affettarli, oppure mettere a bagno i funghi secchi per almeno 20-30 minuti, scolarli e tagliarli a pezzettini. Far soffriggere in una casseruola metà del burro, unire i funghi e lasciarli insaporire per una decina di minuti rigirandoli ogni tanto. Versare la panna, portare a ebollizione, salare, unire la mostarda. Sbucciare le patate, tagliarle a spicchi e accomodarle su una pirofila imburrata con il rimanente burro. Versare sopra la panna e i funghi e mettere in forno moderato per mezz’ora rigirando ogni tanto.

 

Vino consigliato: Vin Tosc, rosso allegro di Carpineti in provincia di Reggio Emilia.

 

Dice la mamma: un piatto di verdura, a base di patate, la comunissima verdura le cui principali proprietà sono una digeribilità facile e un buon valore nutritivo, contro un prezzo convenientissimo.

 

 

Tratto da I Mille Menu, anno 1972
Precedente Aspic di Limoni Successivo Tagliatelle al Prosciutto

4 commenti su “Patate alla Mostarda

I commenti sono chiusi.