Fantasia di Piccole Tartine con Burro al Prosciutto e al Prezzemolo

Fantasia di piccole tartine

Questa fantasia di tartine si ottiene tagliando del pancarré a fettine di forma ovale, rotonda, quadrata e triangolare. Si spalmano le fettine di pane, dalle quali si sarà eliminata parte della crosta più scura, con burro lavorato a crema,  al prosciutto o al prezzemolo. Poi si ricoprono con fettine di salame, tondini di paté di fegato, o di prosciutto, fettine di salmone affumicato, filetti di acciuga, cetriolini tagliati a fettine, code di scampi, capperi, peperoni sott’aceto tagliati a filetti, maionese

BURRO AL PROSCIUTTO E AL PREZZEMOLO

E’ indispensabile che il burro sia freschissimo. Toglietelo dal frigorifero almeno mezz’ora prima di iniziare la lavorazione, in modo che risulti già un poco ammorbidito e più facilmente riducibile a crema.

passate al setaccio del prosciutto cotto magro (25 gr per ogni 50 gr di burro). Mettete il burro in una terrina e montatelo a crema sbattendolo con un cucchiaio di legno; incorporatevi il prosciutto o il prezzemolo tritato finemente (calcolatene una bella cucchiaiata ogni 50 gr di burro).

 

Tratto da I Mille Menu, anno 1972
Precedente Carote Caramellate Successivo Lasagne alla Ricca