Charlotte di Mele alla Fiamma

Menù alla Fiamma Charlotte di Mele alla Fiamma

INGREDEINTI PER 4 PERSONE:

Dodici fette di pane a cassetta, quattro mele, mezzo etto di uvetta, un etto di zucchero semolato, una cucchiaiata di burro più una noce per imburrare lo stampo, un bicchiere di rum, una tazza di latte, mezzo bicchiere di vino bianco, mezzo etto di pinoli.

PREPARAZIONE:

Mettere a bagno l’uvetta in una tazza di acqua tiepida. Sbucciare le mele, provarle del torsolo, usando l’apposito arnese, affettarle e metterle in una casseruola. Spolverizzarle con metà dello zucchero di acqua e farle cuocere, a fiamma moderata, per circa un quarto d’ora, quindi scolarle e tenerle da parte.

Aggiungere al liquido di cottura il latte e intingervi velocemente le fette di pane a cassetta, tagliatele a liste di circa due centimetri. Ungere uno stampo con la noce di burro e foderarlo con parte del pane. Sciogliere il resto del burro in un pentolino, senza farlo soffriggere, e unirvi il resto dello zucchero e metà del rum. Versare parte del liquido ottenuto sul pane, coprire con uno strato di mele e distribuirvi sopra un poco di uvetta e pinoli. Formare un altro strato di fette di pane, bagnare con burro fuso e ricominciare fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando col pane. Pigiare bene il composto nello stampo e metterlo in forno, a calore moderato, facendolo cuocere per circa un’ora.

Al termine della cottura, sfornare la charlotte e lasciarla riposare nello stampo per qualche minuto. Sformarla su un piatto di portata precedentemente riscaldato.

Versare il rimanente rum in un pentolino, scaldarlo, bagnarne il dolce e accenderlo con un fiammifero.

Tratto da I Mille Menu, anno 1972
Precedente Crostatina al Pomodoro Successivo Pesce Lesso in Salsa di Pinoli