Crea sito

Scaloppine di pollo al vino bianco

Le scaloppine di pollo al vino bianco sono un piatto semplice e appetitoso, da preparare velocemente dopo la palestra, dopo il lavoro, al termine di una giornata lunga.

Sono un’alternativa sana al classico petto di pollo alla piastra, ma ben più confortante. Si preparano con un filo di olio, senza burro e il risultato leggerezza con gusto è assicurato.
Un altro piatto per golosoni sempre a dieta.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare questo piatto veloce

  • 350 gpetto di pollo
  • q.b.farina
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • Mezzo bicchierivino bianco
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo tritato

Come preparare le scaloppine al vino bianco

  1. Infarina le fette di pollo, nel frattempo prendi una pentola antiaderente, versaci un paio di cucchiai di olio e mettila a riscaldare.

    Riscaldato l’olio, aggiungete le fette di pollo infarinate. Fate rosolare e girate. Dopo un paio di minuti salate e aggiungete il vino.

    Fate evaporare il vino, controllate la cottura (nel complesso ci vorrà circa 15 minuti ma dipende dallo spessore della carne) e servite le scaloppine calde accompagnate da un contorno di verdure.

/ 5
Grazie per aver votato!