Crea sito

Plumcake con albicocche

Un plumcake davvero light, con pochissimi grassi e ancor meno zuccheri. Un dolce a prova di dieta ma che potete rendere molto appetitoso usando i due tuorli che avanzano dalla preparazione della ricetta. Una splendida idea per una colazione sana e casalinga con tanta frutta.

Seguitemi che vi spiego come fare, usate però albicocche dolci per rendere il dolce più armonioso.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gAlbicocche
  • 80 gZucchero
  • 250 gFarina 0
  • 7 cucchiaiOlio di semi di girasole
  • 150 mlLatte parzialmente scremato
  • 2Albumi
  • Scorza di limone non trattato
  • 1 pizzicoSale
  • 2 cucchiainiLievito alimentare
  • q.b.Zucchero a velo vanigliato

Strumenti

  • Sbattitore
  • Cucchiaio
  • Grattugia
  • 2 Ciotole
  • Colino

I passi per realizzare il plumcake con le albicocche

  1. Lava accuratamente con bicarbonato le albicocche e il limone; priva le albicocche del nocciolo e taglia la polpa in piccoli pezzi.

    Accendete il forno per portarlo a 180°.

    In una ciotola capiente metti la farina, il lievito, lo zucchero, l’olio, il latte, la scorza di limone e un pizzico di sale e, infine, aggiungi le albicocche.

    Monta gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale, incorpora con delicatezza al composto con farina e albicocche, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

    Fodera uno stampo – io ho usato quello da plumcake – con la carta da forno bagnata e strizzata, versate il composto e mettete in forno caldo a 180° per circa 45 minuti. Fai sempre la prova stecchino.

    Servi il plumcake spolverizzato con zucchero a velo e accompagnato da uno yogurt o dalla crema pasticciera fatta con i due tuorli inutilizzati.

L’idea in più

Se per tante ragioni non potete sfruttare i tuorli e non volete sprecare nulla, potete sostituire i due albumi con circa 70 grammi di albumi pastorizzati che trovate in tutti i supermercati, spesso nel reparto frigo.

/ 5
Grazie per aver votato!