Crea sito

Torta salata con patate, pancetta e scamorza, ricetta antipasto ricco

Torta salata con patate, pancetta e scamorza, nuova bontà di oggi..^_^ realizzata con un semplice rotolo di pasta sfoglia, ma giocando con la base, per dare l’idea di una crostata dolce. Buonissima, ricca e semplice da preparare, perfetta come antipasto o nutriente piatto unico. Mio marito l’ha gradita tantissimo e in sole due volte è stata terminata! siete amanti delle torte salate? allora non perdete questa versione..seguitemi in cucina e buona giornata a tutti! qui a Bologna splende un sole meraviglioso, che scalda il cuore… baci baci!

Torta salata con patate, pancetta e scamorza

Ingredienti per uno stampo rettangolare da cm:

  • 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare,
  • 300 gr di patate pelate,
  • 80 gr di pancetta affumicata,
  • 125 ml di panna leggera Chef,
  • 3 cucchiai di latte,
  • 50 gr di scamorza affumicata,
  • olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b,
  • 2 cucchiai abbondanti di parmigiano grattugiato,

Procedimento: pelate le patate, sciacquatele e cuocetele a vapore per 9 minuti. In alternativa, lessatele in abbondante acqua salata, per 25 minuti. Una volta pronte, lasciatele raffreddare completamente e tagliatele a fette abbastanza sottili. Conditele con un filo di olio, sale e pepe.

Scaldate un filo di olio extravergine in padella e rosolate la pancetta per qualche minuti, fino a farla diventare croccantina. Riducete la scamorza a quadretti e in una ciotola, condite la panna Chef con un pizzico di sale, il latte e 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato. Unite la pancetta croccante alla panna e amalgamate bene.

Srotolate la pasta sfoglia e adagiatela, conservando la carta forno, sul piano della cucina. Procuratevi uno stampo rettangolare, con fondo estraibile e foderatelo con la pasta sfoglia. Con una rotella per pizza o un coltello, eliminate i bordi laterali di pasta, eccedenti, conservandoli da parte.

Farcite la base in questo modo: create un primo strato di patate, proseguite nappandole con la panna e la pancetta e terminate con un po’ di parmigiano e metà della scamorza. Proseguite in questo modo, fino ad esaurimento degli ingredienti. Con la rimanente pasta sfoglia, create tante strisce della stessa lunghezza e larghezza, che andrete ad intrecciare sulla torta, un po’ come fareste per una crostata!

Infornatela a 180° funzione ventilata, per 30 minuti. Dovrà diventare dorata e croccante, senza scurire troppo. Lasciatela intiepidire un po’ prima di tagliarla a fette e servirla. Favolosa!

Consiglio: potete utilizzare una semplice mozzarella al posto della scamorza

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉