Torta 7 vasetti con mele e crema pasticcera, ricetta semplice

La torta 7 vasetti con mele è una fantastica alternativa al classico pandispagna; una soffice e squisita base da utilizzare per infinite varianti. La preparazione della torta 7  vasetti è davvero semplicissima, basterà utilizzare un vasetto di yoghurt (bianco o alla frutta) come unità di misura per tutti gli ingredienti, mescolare il tutto e infornare! 🙂 Una volta cotta potrete farcirla come più vi piace, con crema pasticcera, nutella, mascarpone, frutta, etc…largo spazio alla fantasia! inoltre, è una torta che conserva la sua sofficità per giorni. Prepariamo insieme la mitica 7 vasetti! 😀

Ingredienti per la base:

  • 1 vasetto di yoghurt magro alla pesca,
  • 1 mela,
  • 3 uova,
  • 2 vasetti di farina e 1 di frumina,
  • 1 vasetto d’olio di semi,
  • 2 vasetti di zucchero,
  • la scorza di 1 limone gratuggiato e qualche goccia di aroma limone,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • gocce di cioccolato fondente a piacere,
  • zucchero a velo vanigliato q.b

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 3 rossi,
  • 3 cucchiai di zucchero,
  • 3 cucchiai di farina,
  • 1/2 litro di latte intero,
  • scorza di 1 limone,
  • essenza di vaniglia (qualche goccia),
  • 1 noce di burro

Procedimento: In una planetaria montate i tuorli con lo zucchero, molto bene, fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete lo yoghurt, frullando ancora e poco dopo l’olio a filo. Ora, incorporate manualmente la farina, la frumina, il lievito, il limone gratuggiato e l’aroma al limone. Amalgamate molto bene tutti gli ingredienti tra loro, fino ad ottenere un composto privo di grumi.

Aggiungete le gocce di cioccolato fondente mescolando nuovamente. A parte, montate le 3 chiare a neve ed incorporatele al composto, delicatamente, mescolando dal basso verso l’alto. Imburrate e infarinate uno stampo apribile di 24 cm e riempitelo con il composto ottenuto. Tagliate la mela a fettine piuttosto sottili, disponendole a raggiera sulla torta.

Infornate a 165° funzione ventilata, per 40 min, o a 180° forno statico per il medesimo tempo di cottura. Verificate sempre l’avvenuta cottura della torta utilizzando uno stuzzicadenti. Dedicatevi ora alla preparazione della crema. Montate i rossi con lo zucchero e aggiugete piano piano, la farina frullando ancora. Nel frattempo scaldate il latte insieme alla scorza del limone e quando avrà sfiorato la bollitura spegnete, Buttate nel tegame tutto il composto, riaccendete il fuoco (minimo) e attendete girando continuamente con un cucchiaio, che la crema rapprenda. Durante la cottura aggiungete l’essenza di vaniglia e solo alla fine, a fuoco spento, una piccola noce di burro. Ora potrete tagliare a metà la vostra torta e farcirla con la crema pasticcera! Spolverizzate la parte superiore con zucchero a velo e godetevelaaaaaa!!!! fantasticaaaaaaaaaa!!!! 😀

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! CLICCA QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

 

 

 

 

 

 

17 Risposte a “Torta 7 vasetti con mele e crema pasticcera, ricetta semplice”

    1. Ciaoooooooo Simooooooooooo!!!! grazie tesoroo…^_^ è davvero buonissimaa..fammi saperee com’è venuta se la farai! 😀 baciiii bellaaa!!!!!

  1. e’ una vita che la faccio e ogni volta cambio ingrediente:ricetta classica e poi aggiungo o cioccolato,o frutta,o crema ecc ecc

    ciao e buona torta!!!!!!!!!!!!

    1. Ciao Alessandra, infatti il bello di questa torta è proprio questo..:D puoi farcirla come più ti piace, in diecimila varianti! e viene sempre spettacolare…;) una base fantastica per tortee…..io la preferisco al pandispagna da anni! ciaooo e grazieee!!

    1. Ciao Lilia, non ti devi preoccupare di quanti gr abbia un vasetto…devi utilizzare proprio quello come unità di misura! 😀 basta seguire il numero di vasetti utilizzati nella ricetta! 😉 ciaoo!

  2. ciao…perdonami ma 40m + 40m non sono troppi per la cottura ??? grazie cmq sembra ottima :)))

    1. Ciao Simona! in che senso 40 più 40??? io ho la funzione ventilata e la faccio sempre a 165° per 40 min….ma la ricetta nasce per forno statico! ossia a 180°, sempre per 40 minuti..;) il problema nasce con la funzione ventilata, che essendo più potente, ti obbliga ad abbassare la temperatura di 15°..per tutti i dolci! ma il tempo di cottura è sempre il medesimo..io almeno, faccio smepre così, e vengono perfetti! la torta è davvero buonissimaaaa!:D fammi sapere se la farai! ciaooooo!!

    1. Ciao Annalisa!! sono contenta che ti piaccia la ricettinaa..;) ti ringrazio tanto per i complimentiii!! un bacionee!! 😀

    1. Ciao Roberta! grazie infinite cara..:) io la preparo molto spesso, ogni volta cambiando la farcitura….viene sempre strepitosa! 😀 spazzolata sempre da tuttiii! è davvero un’ottima base per torte…..superiore al pandispagna! almeno, per mio gueto personale..;) un bacioneeeeeee!!! fammi sapere se la proverai! i vostri consigli sono preziosi!

  3. Scusa la domanda sciocca ma puo essere decorata con la panna montata tipo torta di compleanno?
    Cioè rivestita con panna ciuffetti ecc si presta come basè?

    1. Ciao Monica!! non è una domanda sciocca..^_^ la 7 vasetti è una base fantastica per realizzare torte farcite in mille modi!! anche con la panna..;) se guardi tra le mie torte, cerca torta di San Valentino..è a forma di cuore, tutta ricoperta di panna e fragole..la base è proprio la 7 vasetti! 😀 fantastica!! un bacioneee!!

I commenti sono chiusi.