Spezzatino con i piselli, ricetta tradizionale

Lo spezzatino con i piselli, è il classico piatto che mamma preparava sempre la domenica o nei giorni di festa. A dire il vero, lo cucina anche adesso, quando vado a trovarla..;)  adoro lo spezzatino con i piselli! lo trovo un piatto stupendo e completo. La sua preparazione è semplice, ma richiede una cottura lenta; la carne viene cotta nel brodo e in questo modo rimane morbida. Questa ricetta è di mamma! è davvero buonissimoooo…una garanzia! ciaooo a tuttiii!!

Spezzatino con i piselli-ricetta secondi di carne-golosofiaIngredienti per 4-5 persone:

  • 600 gr di vitello in tranci,
  • farina q.b,
  • sedano, carote e cipolla q.b,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • scaglie di dado ferioli q.b,
  • 1/2 dado,
  • olio, sale e pepe q.b,
  • 1 bicchiere di passata di pomodoro,
  • 1/2 bicchiere di vino bianco,
  • 400 gr piselli fini surgelati
  • 400 ml di brodo di carne

Procedimento: In un ampio tegame soffriggete in olio e.v.o, sedano, carota e cipolla, tritati finemente. Infarinate i bocconcini di carne e rosolateli per una decina di minuti.

Salate a piacere e aggiungete qualche scaglia di dado ferioli o di altro dado per carne. Quando la carne sarà ben rosolata, unite il vino bianco e fate evaporare. Nel fattempo, cucinate i piselli in un piccolo tegame, aggiungendo un filo d’olio, l’aglio e un po’ d’acqua. Regolate di sale e se lo gradite, unite anche un po’ di pepe.

A parte, preparate il brodo di carne, aggiungendo1/2 dado all’acqua. Cercate di fare un brodo bello saporito. Quando il vino sarà evaporato, cominciate ad aggiungere, gradualmente il brodo allo spezzatino. Abbassate il fuoco al minimo e coperchiate. La carne assorbirà piano piano tutto il liquido. Verso l’ultima mezz’ora di cottura, aggiungete la passata di pomodoro e i piselli e un altro po’ di brodo che avrete conservato.

Spezzatino con i piselli-ricetta secondi di carne-golosofiaLasciate amalgamare i sapori per un po’ e spegnete quando il sughetto avrà raggiunto una consistenza cremosa. Lo spezzatino richiede una cottura lenta, occorreranno almeno un’ora e mezza-due. Servitelo caldo e buon appetitoo!!! strepitosooo!!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉