Crea sito

Sformato di patate, bacon e zucchine, golosissimo e filante!

Fantastico lo Sformato di patate, bacon e zucchine! una ricetta golosissima e filante, che ti rimette al mondo! specialmente dopo una giornata di lavoro intensa e difficile..!poi con questo freddo birichino, aumenta la voglia di alimenti goduriosi e sostanziosi, che scaldano l’anima oltre che il corpo..^_^ il fine settimana è vicino, approfittatene per provarlo e ditemi se non è buonissimo. Un bacio grande e buona cucina a tutti!

Sformato di patate, bacon e zucchine

Ingredienti per tre persone:

  • 400 gr di patate (peso senza buccia),
  • 120 gr di zucchina a rondelle,
  • 2 fette e mezza di sottilette alla mozzarella Fila e fondi,
  • olio extravergine, sale e pepe q.b,
  • 75 gr fettine di bacon,
  • parmigiano grattugiato q.b,

Procedimento: Pelate le patate e cuocetele a vapore, per 7-8 minuti al massimo. In alternativa, lessatele in acqua bollente salata, per 25 minuti. Dovranno diventare morbide, ma senza sfaldarsi. Una volta cotte, lasciatele raffreddare completamente.

Nel frattempo, lavate e tagliate la zucchina a rondelle sottili e rosolatela in padella, con un filo di olio, a fiamma vivace. Salate e pepate quanto basta e proseguite la cottura per una decina di minuti, girandole spesso. Dovranno diventare dorate.

Rivestite una teglia da forno con carta forno e assemblate il vostro sformato. Ungete leggermente la carta e create un primo strato di patate, a cui andrete ad aggiungere un filo di olio, sale e pepe. Unite anche il bacon a fettine, il formaggio e qualche zucchina a rondelle.

Completate con un po’ di parmigiano, e proseguite in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Io sono riuscita a realizzare tre strati e ho terminato la preparazione con un filo di olio extravergine e ancora parmigiano in superficie. Infornate a 180° funzione ventilata, per 12-13 minuti circa o fino a quando il formaggio non sarà fuso e le patate avranno formato una leggera crosticina.

Servitelo dopo pochi minuti e buon appetito!! è fantastico… ! e riscaldato il giorno dopo, sarà ancora più buono.. 😉

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉