Sfoglie di segale all’acqua, ricetta gustosa e dietetica, senza lievito

Sfoglie di segale all’acqua, nuova sfiziosissima ricetta, creata lasciandomi ispirare da Federica, la mia dolcissima e simpatica collega di scuola! Fede è sempre alla ricerca di uno snack spezza fame, che la gratifichi senza appesantirla, ed ecco che ho pensato di realizzare queste Sfoglie leggere, buone e super croccanti! arricchite da tanti semi misti che le rendono uniche..una ricetta semplicissima, che realizzerete in pochi semplici mosse. Il consiglio è di gustarle a merenda, per uno spuntino sano e veloce o come stuzzicante aperitivo, accompagnandole a svariate salse. Mettetevi all’opera e provatele subito! un grande bacio amici..alla prossima!

Sfoglie di segale all’acqua

Ingredienti:

  • 90 gr di farina di segale,
  • 30 gr di farina Manitoba o 0,
  • 70 gr di semini misti biologici (zucca, girasole, lino, sesamo, papavero),
  • 2 pizzichi di sale fino,
  • 160 ml di acqua,

Procedimento: Unite le farine, i semi misti e il sale in una ciotola, mescolando il tutto. Scaldate per un minuto abbondante, l’acqua al microonde e versatela nella ciotola. Amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio e rivestite una leccarda da forno con carta forno.

Avrete ottenuto un impasto molto appiccicoso che verserete sulla carta forno. A quel punto ricoprite la pasta con un altro foglio di carta e con l’aiuto di un mattarello, stendete l’impasto, livellandolo il più possibile in una sfoglia sottile.

Riscaldate il forno a 160° in modalità ventilata e infornate la teglia per 50 minuti. Trascorsi i primi 10 minuti circa, estraete la teglia ed eliminate il foglio superiore di carta forno, staccandolo lentamente, con delicatezza. Infornate nuovamente e proseguite a cottura, fino alla fine.

Dovrete ottenere un cracker di colorazione scura e molto croccante! che non si dovrà piegare ma spezzare, come un classico cracker o galletta. Una volta pronto lasciatelo raffreddare completamente, spezzatelo e gustatelo in tutta la sua sfiziosità!Se preferite una consistenza più morbida, riducete i tempi di cottura.

Consiglio: per una versione meno light, potete aggiungere all’impasto un po’ di olio extravergine e spezie, come paprika o curry!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉