Penne cremose al salmone e pomodorini, ricetta gustosissima e veloce

Penne cremose al salmone e pomodorini!! la squisita ricetta che vi consiglio quest’oggi..^_^ utilizzando non il classico salmone affumicato in busta, bensì un trancio al naturale che acquisto sempre quando vado all’Ikea!avete capito bene amici.. 😉 al reparto alimentari, vendono del salmone fantastico…! conservato in tranci, sottovuoto, senza aggiunta di grassi o conservanti, ma semplicemente aromatizzato all’aneto o al naturale, come nel mio caso. Proprio oggi ho realizzato questa semplice bontà, di rientro dal lavoro, stanca e affamata! un piatto fantastico che mi ha rimesso al mondo e vi consiglio di provare presto. Ho arricchito il piatto con un po’ di Gran Marnier e il finocchietto finale..da leccarsi i baffi!! bacio grande e buon appetito!

Penne cremose al salmone e pomodorini

Ingredienti per due persone:

  • 110 gr di salmone al naturale,
  • 140 gr di penne,
  • 1/2 scalogno tritato finemente,
  • 3 cucchiai scarsi, di panna leggera Granarolo,
  • olio extravergine di oliva,sale e pepe q.b,
  • 3 pomodorini piccadilly,
  • 1 cucchiaino di Grand Marnier,
  • Finocchietto q.b,

Procedimento: Tritate finemente lo scalogno e lavate i pomodorini, riducendoli a spicchi. Scaldate un giro di olio extravergine in padella e cuocete i pomodori a fiamma media, per qualche minuto, salando leggermente.

Unite poi il salmone fatto a pezzetti e privato della pelle. Insaporite con un po’ di pepe e aggiungete il Gran Marnier. In alternativa utilizzate del Cognac o del Whisky. Quando l’alcool sarà evaporato, aggiungete la panna, mescolate bene e spegnete poco dopo.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente conservando un po’ d’acqua di cottura. Versate le penne nel condimento, aggiungete l’acqua di cottura e un filo di olio crudo. Mantecate il tutto a fiamma vivace e terminate il piatto con del finocchietto fresco.

Le vostre Penne cremose al salmone e pomodorini sono pronte!! buonissime.. 😉

Consiglio: cuocete pochissimo il salmone!eviterete che diventi stopposo o eccessivamente salato e conservate la pasta non più di un giorno in frigorifero.

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉