Pasta frolla 2, ricetta base

La pasta frolla è come sappiamo una delle ricette base più utilizzate in pasticceria. Nel blog, avevo già inserito la ricetta di mia mamma. Questa volta ho voluto provare il procedimento che utilizzano alla scuola alberghiera, dove lavoro. Leggermente diversa come dosi, senza lievito e con lo zucchero semolato al posto di quello a velo. Il risultato è stato molto buono! una frolla più burrosa ma al tempo stesso, facilmente lavorabile; credo grazie alla presenza dell’albume oltre che del tuorlo! 🙂 provatela..aspetto i vostri pareri! 😀

pasta frolla 2-ricetta base-golosofia

Pasta frolla 2

Ingredienti:

  • 250 di farina bianca 00,
  • 125 gr di zucchero,
  • 135 gr di burro,
  • 1 uovo + 1 tuorlo,
  • la scorza gratuggiata di 1 limone non trattato,
  • 1 pizzico di sale

Procedimento: Tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente. Nel frattempo, disponete la farina a fontana e versatevi a centro lo zucchero.

Unite poi l’uovo, il tuorlo, il burro, la scorza del limone e il sale. Impastate con la punta delle dita per non scaldare troppo l’impasto. Continuate con il palmo fino a formare un impasto omogeneo e liscio.

Avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo un’oretta.

Se disponete di una planetaria, inserite tutti gli ingredienti nella ciotola e azionate a velocità minima per qualche minuto. Finite di lavorare l’impasto a mano e riponete in frigo.

Trascorso questo tempo, riprendete il panetto e stendetelo aiutandovi con un mattarello, su un foglio di carta forno ricoperto di un po’ di farina. In questo modo la frolla non si attaccherà e sarà più facile lavorarla. Potrete così ottenere biscotti, crostate e dolcetti vari!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉